Cerca nel sito
Area Riservata Mappa | Contatti | Newsletter |
Sponsor progetto scuola
Sport Medical
Jotun Yachting
Trocellen
Europa Sport
Fighting Promotion
Foeldeak
luglio
FIJLKAMNEWS 24 luglio 2014
videoARCHIVIOfoto

Sette coppie azzurre per i Mondiali di kata a Malaga

Ostia, 25 luglio 2014. Dal 19 al 21 settembre Malaga ospiterà nel Palacio de los Deportes Martín Carpena il Campionato del Mondo di Kata 2014, stessa sede che soltanto pochi giorni più tardi (2427 settembre) accoglierà anche il 6° Campionato del Mondo IJF per Veterani. È composta da sette coppleggi
Sette coppie azzurre per i Mondiali di kata a Malaga

Sette coppie azzurre per i Mondiali di kata a Malaga

Ostia, 25 luglio 2014. Dal 19 al 21 settembre Malaga ospiterà nel Palacio de los Deportes Martín Carpena il Campionato del Mondo di Kata 2014, stessa sede che soltanto pochi giorni più tardi (24-27 settembre) accoglierà anche il 6° Campionato del Mondo IJF per Veterani. È composta da sette coppie la squadra azzurra annunciata per la rassegna iridata di kata, si tratta di Mauro Collini-Tommaso Rondinini (Judo Club Brisighella) per il Nage no kata, Andrea Fregnan-Stefano Moregola (Eurobody Portoviro) e Stefano Proietti-Alessandro Varazi (Dojo Ushijima Perugia) per il Katame no kata, Alessanro Gavin-Giovanni Enriore (Kata Club Piemonte) per il Ju no kata, Andrea Giani Contini-Giuseppe Distefano (Doshin Firenze) per il Kime no kata, Ubaldo Volpi-Maurizio Calderini (Kdk Anzio-Zero Nove Roma) e Marco Dotta-Marco Durigon (Judo Kiai Portogruaro) per il Kodokan goshin jitsu. Quattro arbitri, Giosuè Erissini, Antonio Ferrante, GianPiero Gobbi e Luigi Crescini, faranno parte della delegazione italiana guidata da Stefano Stefanel.

 

 
ChiudiArchivio

Maddaloni a Parma: “Siamo pazienti e consapevoli, i risultati arriveranno!”

Parma, 24 luglio 2014. Il tatami è sempre affollatissimo a Parma ed alla quarta giornata di lavoro, lo stage della Nazionale organizzato dal Comitato Regionale in collaborazione con il Ksdk Parma, si sta avvicinando alla conclusione. Sono soddisfatti Pino Maddaloni e Dario Romano, gli allenatori delleggi
Maddaloni a Parma: “Siamo pazienti e consapevoli, i risultati arriveranno!”

Maddaloni a Parma: “Siamo pazienti e consapevoli, i risultati arriveranno!”

Parma, 24 luglio 2014. Il tatami è sempre affollatissimo a Parma ed alla quarta giornata di lavoro, lo stage della Nazionale organizzato dal Comitato Regionale in collaborazione con il Ksdk Parma, si sta avvicinando alla conclusione. Sono soddisfatti Pino Maddaloni e Dario Romano, gli allenatori delle squadre azzurre maschile e femminile, sia per l'affluenza che testimonia la vitalità del movimento sia per l’intensità del lavoro degli azzurri. Ogni giorno alle 7, il programma inizia con il risveglio muscolare e gli allenamenti specifici per i convocati, cui seguono nelle fasce 10-12 e 17-18, allenamenti aperti con tutti i partecipanti allo stage internazionale. “I ragazzi stanno lavorando con la giusta carica - ha detto Pino Maddaloni - Siamo sempre sul tatami ed i ragazzi ci stanno ripagando degli sforzi. Abbiamo consapevolezza e pazienza: i risultati arriveranno”. Il preparatore atletico Alberto Di Mario segue gli atleti con programmi individualizzati, mentre c’è ancora assoluto riserbo sui nomi che andranno a comporre la rosa della squadra che parteciperà ai Campionati del Mondo a Chelyabinsk, in Russia, dal 25 al 31 agosto. Un ricevimento nel Comune di Parma si è tenuto questa mattina (giovedì 24) con l’Assessore allo Sport Giovanni Marani ed il Presidente del Consiglio Comunale Marco Vagnozzi che hanno dato il saluto ufficiale alla FIJLKAM rappresentata dal Vicepresidente Franco Capelletti, i vertici del Comitato Regionale Emilia Romagna, Antonio Amorosi e Giuliano Gibertoni, del Kyu Shin Do Kai Parma, Francesco Rasori, Lucia Rubini, Luigi Crescini e lo staff azzurro con i tecnici Dario Romano, Paolo Bianchessi, Pino Maddaloni, Alberto Di Mario e le atlete Giulia Quintavalle e Edwige Gwend.

 

 
ChiudiArchivio

FIJLKAM News torna con la puntata 26

Roma 24 luglio 2014 Questa edizione, del settimanale multimediale della FIJLKAM, si apre con un servizio sul campionato del Mondo cadetti di Lotta. All’interno un intervista a Morgane Gerard, vincitrice della medaglia di bronzo, e al Presidente della commissione attività giovanile Marco Arfè. Perleggi
FIJLKAM News torna con la puntata 26

FIJLKAM News torna con la puntata 26

Roma 24 luglio 2014 - Questa edizione, del settimanale multimediale della FIJLKAM, si apre con un servizio sul campionato del Mondo cadetti di Lotta. All’interno un intervista a Morgane Gerard, vincitrice della medaglia di bronzo, e al Presidente della commissione attività giovanile Marco Arfè.

Per il judo un ampio servizio sul training camp, dove si sta allenando la nazionale senior di Judo, in svolgimento a Parma per la preparazione al mondiale di Chelyabinsk in Russia.

Buona visione con FIJLKAM News 

Clicca qui per il link diretto:  http://www.youtube.com/watch?v=spXzvjRCnRs

 
ChiudiArchivio

Golden Grand Prix, la finale a Baku

Roma, 24 luglio 2014 Si svolgerà a Baku, Azerbaijan, da venerdì 25 a domenica 27 luglio, la finale del Golden Grand Prix, competizione a tappe tra le più ricche del panorama della Lotta. Infatti per i partecipanti, qualificati attraverso le due fasi preliminari di Szombathely in Ungheria e Parigi ileggi
Golden Grand Prix, la finale a Baku

Golden Grand Prix, la finale a Baku

Roma, 24 luglio 2014 - Si svolgerà a Baku, Azerbaijan, da venerdì 25 a domenica 27 luglio, la finale del Golden Grand Prix, competizione a tappe tra le più ricche del panorama della Lotta. Infatti per i partecipanti, qualificati attraverso le due fasi preliminari di Szombathely in Ungheria e Parigi in Francia, sono messi in palio cospicui premi: 10.000 dollari per le medaglie d’oro, 5.000 per quelle d’argento e 2.000 per le medaglie di bronzo.
Per l’Italia si sono qualificati Daigoro Timoncini, Lorenzo Gentile e Vincenzo Scibilia nella greco romana, Andrea Sorbello nella libera e Francesca Mori, Carola Rainero, Maria Diana e Dalma Caneva nella femminile. Il regolamento del Grand Prix prevede che possano essere effettuate sostituzioni nelle categorie qualificate e quindi saranno in gara Silvia Felice nei 53 chilogrammi al posto di Mori e Sara Da Col nei 63 che subentra in vece di Diana. Non verranno, invece, sostituite Rainero e Caneva impegnate nella preparazione dei Mondiali juniores così come Timoncini, fermo per infortunio.
Sono con la squadra il DT Nino Caudullo, i tecnici Filiberto Delgado e Filiberto Ascuy e l’arbitro Edit Dozsa.

Programma di gara:
25 luglio ore 10-14 eliminatorie stile libero kg. 57, 61, 65, 70, 74, 86, 97, 125 - ore 18-20 finali

26 luglio ore 10-14 eliminatorie femminile kg. 48, 53, 55, 58, 60, 63, 69, 75 - ore 17-19 finali

27 luglio ore 10-15 eliminatorie greco romana kg. 59, 66, 71, 75, 80, 85, 98, 130 - ore 17-19 finali

 
ChiudiArchivio

Diciassette juniores a Praga per l’European Cup

Ostia, 24 luglio 2014. Diciassette juniores in gara sabato 26 e domenica 27 luglio nella Maps Sports Hall Arena Sparta per l’European Cup Juniors a Praga. Si tratta di Alessandro Di Muzio (55), Alessio Bruno (60), Gabriel Deluca (66), Federico Rollo, Ares Zanella (81), Davide Pozzi (90), Antonleggi
Diciassette juniores a Praga per l’European Cup

Diciassette juniores a Praga per l’European Cup

Ostia, 24 luglio 2014. Diciassette juniores in gara sabato 26 e domenica 27 luglio nella Maps Sports Hall Arena Sparta per l’European Cup Juniors a Praga. Si tratta di Alessandro Di Muzio (55), Alessio Bruno (60), Gabriel Deluca (66), Federico Rollo, Ares Zanella (81), Davide Pozzi (90), Antonio Scialla (100), Nicola Becchetti (+100), Romina Passa, Valentina Tomaselli (48), Miriam Boi, Giulia Caggiano (57), Chiara Cacchione (63), Alessandra Prosdocimo, Giorgia Stangherlin (70), Soraya Luri Meret, Ilaria Silveri (78) e saliranno sui tatami sulla base di questo programma, sabato categorie femminili -44, -48, -52, -57 kg; maschili -55, -60, -66, -73 kg; domenica -63, -70, -78, +78 kg e -81, -90, -100, +100 kg. Le gare iniziano alle 10 con il final block alle 16 (sabato) ed a seguire (domenica).

 

 
ChiudiArchivio

Athlon.net: online il numero di luglio

Roma, 22 luglio 2014 E' online il nuovo numero della rivista federale. Si apre  con un appuntamento immancabile della Lotta internazionale: il Trofeo Milone/Città di Sassari che, come di consuetudine, riunisce in terra di Sardegna i migliori atleti e atlete del panorama mondiale. Vi raccontileggi
Athlon.net: online il numero di luglio

Athlon.net: online il numero di luglio

Roma, 22 luglio 2014 - E' online il nuovo numero della rivista federale.
Si apre  con un appuntamento immancabile della Lotta internazionale: il Trofeo Milone/Città di Sassari che, come di consuetudine, riunisce in terra di Sardegna i migliori atleti e atlete del panorama mondiale. Vi raccontiamo dell'ottima prestazione della squadra azzurra classificatasi prima nella greco romana, seconda nella femminile e sesta nella libera. 
Sempre per la Lotta raccontiamo il Campionato Europeo juniores foriero di una grande prestazione: quella di Dalma Caneva che ha fatto tornare in Italia la corona Europea a nove anni di distanza dall'ultimo titolo continentale di Sabrina Esposito. Dedicato a Dalma anche un profilo che ci aiuta a conoscerla meglio.
Per il Judo voliamo a Praga per raccontare un'altra grande prestazione: quella dei Master che hanno regalato ai nostri tifosi emozioni e medaglie. Per il Karate segnaliamo la cronaca dei Campionati Italiani Esordienti e Cadetti di Kata che hanno visto sul podio i nuovi volti della disciplina, per poi passare ancora alla Lotta con il tradizionale Memorial Savron a Trieste. Tanto Judo nelle pagine regionali per chiudere con la Rubrica storica che ci racconta delle eroiche gesta di guerra del mitico lottatore Giovanni Raicevich.

Buona lettura con Athlon.net!

 

 
ChiudiArchivio

Tutto esaurito sul tatami del Training Camp a Parma

Ostia, 22 luglio 2014. È iniziato a Parma il Training Camp Internazionale con un’ampia partecipazione a riempire il tatami allestito nel PalaPonti del Centro Sportivo di Moletolo. Sono presenti le nazionali di Belgio, Svizzera, Polonia, Slovenia e Austria, oltre che la squadra azzurra al complleggi
Tutto esaurito sul tatami del Training Camp a Parma

Tutto esaurito sul tatami del Training Camp a Parma

Ostia, 22 luglio 2014. È iniziato a Parma il Training Camp Internazionale con un’ampia partecipazione a riempire il tatami allestito nel PalaPonti del Centro Sportivo di Moletolo. Sono presenti le nazionali di Belgio, Svizzera, Polonia, Slovenia e Austria, oltre che la squadra azzurra al completo guidata da Dario Romano, Alberto Di Mario, Francesco Bruyere, Paolo Bianchessi e composta da Valentina Moscatt, Assunta Galeone, Odette Giuffrida, Maria Centracchio, Martina Lo Giudice, Valeria Ferrari, Giulia Quintavalle, Jennifer Pitzanti, Elisa Marchiò, Carmine Di Loreto, Emanuele Bruno, Matteo Marconcini, Alessio Mascetti, Vincenzo D’Arco, Antonio Ciano, Fabio Andreoli, Giovanni Carollo, Elio Verde, Enrico Parlati, Augusto Meloni, Luca Poeta, Massimiliano Carollo, Walter Facente, Luca Ardizio, Diego Cressi, Giuliano Loporchio, Andrea Regis. L’evento è organizzato da Fijlkam Emilia Romagna in collaborazione con il Kyu Shin Do Kai Parma ed è patrocinato dal Comune di Parma.

 

 
ChiudiArchivio

Si concludono i Mondiali cadetti: ancora Russia sul podio

Roma, 20 luglio 2014 – Come da pronostico a conclusione dell’ultima fase dei Mondiali cadetti è ancora la Russia a salire sul gradino più altro del podio della gara stile libero. Consuete inseguitrici le squadre di Iran e Azerbaijan in posizione invertita rispetto alla greco romana. Buon piazzamentoleggi
Si concludono i Mondiali cadetti: ancora Russia sul podio

Si concludono i Mondiali cadetti: ancora Russia sul podio

Roma, 20 luglio 2014 – Come da pronostico a conclusione dell’ultima fase dei Mondiali cadetti è ancora la Russia a salire sul gradino più altro del podio della gara stile libero. Consuete inseguitrici le squadre di Iran e Azerbaijan in posizione invertita rispetto alla greco romana. Buon piazzamento anche degli USA quarti nello stile libero e quinti nella femminile, mentre si dimostra in irresistibile ascesa l’India, vera nazione emergente in questo sport, con il sesto piazzamento nella libera e l’ottavo nella femminile. Per trovare qualche nazione europea entro le prime dieci posizioni occorre guardare alla sola classifica femminile, dove troviamo Polonia al quarto posto, Germania al sesto, Romania al settimo e Bulgaria al nono.

Gli azzurrini in gara oggi sono stati Massimiliano Chiara e Simone Iannattoni.
Chiara nei 63 chilogrammi ha superato l’esordio battendo il georgiano Julakidze (5-4), poi si è arreso all’indiano Jasbir (1-6) e non è stato ripescato.
Iannattoni nei 76, ha affrontato lo statunitense Hall che lo ha eliminato e mandato ai ripescaggi (Hall si è aggiudicato il titolo della categoria), qui l’azzurro ha affrontato il georgiano Simonia che lo ha fermato.

Risultati completi nella pagina “gare e risultati 2 o su http://fila-official.com/sites/ultimate

 
ChiudiArchivio

Mondiali cadetti: oggi lo stile libero

Roma, 19 luglio 2014 – Dopo l’entusiasmante medaglia azzurra conquistata ieri da Morgane Gerard, i Mondiali cadetti di Snina si avviano verso la conclusione con la prima delle due giornate dedicate allo stile libero. L’azzurrino in gara oggi è stato Jacopo Masotti nei 58 chilogrammi che ha affrontatleggi
Mondiali cadetti: oggi lo stile libero

Mondiali cadetti: oggi lo stile libero

Roma, 19 luglio 2014 – Dopo l’entusiasmante medaglia azzurra conquistata ieri da Morgane Gerard, i Mondiali cadetti di Snina si avviano verso la conclusione con la prima delle due giornate dedicate allo stile libero.
L’azzurrino in gara oggi è stato Jacopo Masotti nei 58 chilogrammi che ha affrontato il georgiano Chachua venendo eliminato. Niente ripescaggio per lui.
Ancora una possibilità per i nostri colori può venire dall’ultima giornata di gara con Massimiliano Chiara che nei 63 chilogrammi affronterà il georgiano Julakidze  e Simone Iannattoni nei 76, che sarà opposto allo statunitense Hall.
La classifica femminile ha viste premiate le atlete del Giappone avanti a Russia e Ucraina.

 
ChiudiArchivio
Sette coppie azzurre per i Mondiali di kata a Malaga
J

Sette coppie azzurre per i Mondiali di kata a Malaga

Maddaloni a Parma: “Siamo pazienti e consapevoli, i risultati arriveranno!”
J

Maddaloni a Parma: “Siamo pazienti e consapevoli, i risultati arriveranno!”

FIJLKAM News torna con la puntata 26
F

FIJLKAM News torna con la puntata 26

Golden Grand Prix, la finale a Baku
L

Golden Grand Prix, la finale a Baku

Diciassette juniores a Praga per l’European Cup
J

Diciassette juniores a Praga per l’European Cup

Athlon.net: online il numero di luglio
F

Athlon.net: online il numero di luglio

Tutto esaurito sul tatami del Training Camp a Parma
J

Tutto esaurito sul tatami del Training Camp a Parma

Si concludono i Mondiali cadetti: ancora Russia sul podio
L

Si concludono i Mondiali cadetti: ancora Russia sul podio

Mondiali cadetti: oggi lo stile libero
L

Mondiali cadetti: oggi lo stile libero

Archivio
FIJLKAM - Via dei Sandolini, 79 - 00122 Ostia Lido (Roma) tel +39 0656434605-604 - fax +39 0656434801