Cerca nel sito
Area Riservata Mappa | Contatti | Newsletter |
Sponsor progetto scuola
Sport Medical
Jotun Yachting
Trocellen
Europa Sport
Fighting Promotion
Foeldeak
Essematica
aprile
FIJLKAM News 14 - 2015
videoARCHIVIOfoto

Versus, Generazione di Campioni con la Lotta Olimpica

Roma, 26 maggio 2015 Sabato 30 maggio alle 12.40 torna l’appuntamento delle discipline FIJLKAM con “VERSUS – Generazione di Campioni”, il programma di Rai Gulp condotto da Carolina Rey, che accompagna i giovani telespettatori alla scoperta dei ventotto sport olimpici in vista di Rio 2016. leggi
 Versus, Generazione di Campioni con la Lotta Olimpica

Versus, Generazione di Campioni con la Lotta Olimpica

Roma, 26 maggio 2015 - Sabato 30 maggio alle 12.40 torna l’appuntamento delle discipline FIJLKAM con “VERSUS – Generazione di Campioni”, il programma di Rai Gulp condotto da Carolina Rey, che accompagna i giovani telespettatori alla scoperta dei ventotto sport olimpici in vista di Rio 2016.

In questa puntata si parlerà della Lotta e si conosceranno due campioni di questa disciplina: Andrea Minguzzi, oro olimpico a Pechino 2008 ed il giovane Jacopo Sandron che racconteranno la loro vita di atleti.
È possibile rivedere tutte le puntate del programma, tra cui quella con Odette Giuffrida ed Edwige Gwend del Judo, consultando il sito www.versus.rai.it.


 
ChiudiArchivio

Domani al via gli Europei Master, 55 italiani in gara a Balatonfured

Ostia, 27 maggio 2015. Cinquantacinque Master italiani sono iscritti alle gare del Veteran European Championships in programma da domani a domenica a Balatonfured in Ungheria. L’elenco completo degli accreditati è pubblicato nell’area riservata ai RISULTATI Programma leggi
Domani al via gli Europei Master, 55 italiani in gara a Balatonfured

Domani al via gli Europei Master, 55 italiani in gara a Balatonfured

Ostia, 27 maggio 2015. Cinquantacinque Master italiani sono iscritti alle gare del Veteran European Championships in programma da domani a domenica a Balatonfured in Ungheria. L’elenco completo degli accreditati è pubblicato nell’area riservata ai RISULTATI

Programma (age categories):
Giovedì 28: M5, M6, M7, M8, M9, M10, M11
Venerdì 29: M3, M4
Sabato 30: F1-F11; M1, M2
Domenica 31: Teams Women/Men 

 

 
ChiudiArchivio

XXV° MEMORIAL di KARATE “CIRO BRACCIANTE”

Eboli, 25 maggio 2015. Si è concluso il XXV° Memorial Ciro Bracciante. 1800 atleti rappresentanti 156 società, provenienti da tutta Italia, si sono confrontati su 12 tappeti di gara. Ottima l’organizzazione che ha funzionato al meglio in tutti i suoi reparti, a partire dal Palasele perfettamente preleggi
XXV° MEMORIAL di KARATE “CIRO BRACCIANTE”

XXV° MEMORIAL di KARATE “CIRO BRACCIANTE”

Eboli, 25 maggio 2015. Si è concluso il XXV° Memorial Ciro Bracciante. 1800 atleti rappresentanti 156 società, provenienti da tutta Italia, si sono confrontati su 12 tappeti di gara. Ottima l’organizzazione che ha funzionato al meglio in tutti i suoi reparti, a partire dal Palasele perfettamente preparato per affrontare ”l’assalto” degli atleti, accompagnatori e pubblico presenti. Un pensiero anche agli ufficiali di gara e presidenti di giuria presenti che, grazie al loro apporto hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione. L’organizzatore della manifestazione, Antonio Bracciante, ha dichiarato ”Grazie al componente della giunta nazionale coni dottor Guglielmo Talento, al caro amico fiduciario Coni Luigi Di Maio, alla Fijlkam, in primis al presidente Domenico Falcone, al presidente di settore Sergio Donati, ai consiglieri Salvatore Nastro e Roberto D'Alessandro, al presidente di settore regione Campania, Nicola Mirabella, a tutta la consulta, al M° Gendolavigna per la preziosa collaborazione, al direttore di gara Antonio Lallo ed ai miei ragazzi che sono fantastici. Un ringraziamento anche a

Fabio Verdone e a Claudio Scattini per l’ottima gestione della manifestazione dei disabili che ha emozionato tutto il pubblico presente… Dimentico qualcuno? Se è così me ne scuso. Grazie dal profondo del cuore anche da parte di mio fratello che grazie a tutti voi continua a vivere. Grazie !!!!”

Tutti i risultati della gara nella pagina "gare & Risultati".

 
ChiudiArchivio

Cinque per Mille 2015

Ringraziando quanti hanno già contribuito negli anni passati a destinare il 5 per mille dell’IRPEF alla FIJLKAM, quale gesto di fiducia nell’ operato della Federazione, Vi informiamo che anche quest’anno, in base al D.P.C.M. del 23 aprile 2010 è possibile compiere la stessa operazione, senza alcun aleggi
Cinque per Mille 2015

Cinque per Mille 2015

Ringraziando quanti hanno già contribuito negli anni passati a destinare il 5 per mille dell’IRPEF alla FIJLKAM, quale gesto di fiducia nell’ operato della Federazione, Vi informiamo che anche quest’anno, in base al D.P.C.M. del 23 aprile 2010 è possibile compiere la stessa operazione, senza alcun aggravio del contribuente.
Ciascun associato, tesserato o semplice appassionato, in qualità di contribuente, potrà destinare il proprio 5 per mille, relativo al periodo d’imposta 2014, firmando nell’apposito riquadro della propria dichiarazione dei redditi (modelli 730, UNICO e CUD) e riportando il codice fiscale della Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali: 05248370586.
L’attribuzione di quota IRPEF alla FIJLKAM costituisce una donazione che non rappresenta nessun costo aggiuntivo per il contribuente e, nel caso non venga precisato l’effettivo destinatario, questa resterà allo Stato. Per completezza d’informazione si precisa che il contributo del 5 per mille non è alternativo a quello dell’8 per mille, che invece è destinato da sempre ad altre finalità.
Pertanto, ogni contribuente gode dell’opportunità di collaborare fattivamente alle iniziative della Federazione ed al miglioramento del perseguimento delle finalità istituzionali. La FIJLKAM destinerà le somme incassate dalla raccolta relativa del 5 per mille allo sviluppo delle attività volte alla promozione delle nostre discipline.
Siamo, quindi, certi che vorrete farVi parte diligente per comunicare a tutti l’opportunità di compiere un gesto solidale, segnale concreto di sostegno e collaborazione verso la nostra Istituzione.

 

 
ChiudiArchivio

Il Judo oltre “quota 400” e “quota 100 gold”

Roma 25 maggio 2015 Nel 2013 la FIJLKAM aveva superato l’ambizioso traguardo delle 1000 medaglie individuali nelle massime competizioni internazionali e nel 2014 ha superato il traguardo delle 250 medaglie d’oro individuali. Alla vigilia del Campionato europeo di Judo kata a Herstal la FIJLKAM vantleggi
Il Judo oltre “quota 400” e “quota 100 gold”

Il Judo oltre “quota 400” e “quota 100 gold”

Roma 25 maggio 2015 - Nel 2013 la FIJLKAM aveva superato l’ambizioso traguardo delle 1000 medaglie individuali nelle massime competizioni internazionali e nel 2014 ha superato il traguardo delle 250 medaglie d’oro individuali. Alla vigilia del Campionato europeo di Judo kata a Herstal la FIJLKAM vantava 1030 medaglie: 256 d’oro, 325 d’argento, 449 di bronzo. Le 1030 medaglie erano così divise tra le nostre discipline: Judo 396 (98 O, 128 A, 170 B), Karate 242, Lotta 202, Pesistica 172, Sumo 14, Sambo 4.

Concluso il Campionato d’Europa di kata con la conquista di 14 medaglie (di cui 5 d’oro), possiamo esultare per i prestigiosi risultati del Judo italiano, che in un colpo solo ha superato le 400 medaglie complessive (ora sono 410), le 100 medaglie d’oro (ora sono 103) e le 100 medaglie europee nel kata (ora sono 111).

Il medagliere federale aggiornato è visibile all’indirizzo web: http://www.fijlkam.it/default.ashx?pagina=5

 
ChiudiArchivio

KARATE – 3a MANIFESTAZIONE SPERIMENTALE DISABILI.

Lido di Ostia (RM), 30 maggio 2015. In concomitanza con la finale del campionato italiano kata cadetti si terrà la 3a manifestazione sperimentale riservata agli atleti diversamente abiliFijlkam. La manifestazione continua il percorso intrapreso dalla Fijlkam con l’obbiettivo di integrare gli atleti leggi
KARATE – 3a MANIFESTAZIONE SPERIMENTALE DISABILI.

KARATE – 3a MANIFESTAZIONE SPERIMENTALE DISABILI.

Lido di Ostia (RM), 30 maggio 2015. In concomitanza con la finale del campionato italiano kata cadetti si terrà la 3a manifestazione sperimentale riservata agli atleti diversamente abili-Fijlkam. La manifestazione continua il percorso intrapreso dalla Fijlkam con l’obbiettivo di integrare gli atleti diversamente abili nelle gare federali. Il consiglio di settore karate-fijlkam, la commissione scuola e promozione e la commissione nazionale disabili tramite il suo componente prof. Fabio Verdone invitano tutte le società interessate a partecipare alla manifestazione sperimentale in programma al Palapellicone di Ostia.

Programma gare 30 maggio

Modulo iscrizione manifestazione atleti disabili

 
ChiudiArchivio

L'Italia del kata sbanca gli Europei a Herstal

Herstal, 24 maggio 2015. L'Italia del judo kata sbanca a Herstal nei Campionati Europei. Nella gara “Open”, oro annunciato di Ubaldo Volpi e Maurizio Calderini nel goshinjutsu, davanti alla coppia Marika Sato Fabio Polo, in argento. Anche nel Katame due coppie azzurre in vetta, grazie all’oroleggi
L'Italia del kata sbanca gli Europei a Herstal

L'Italia del kata sbanca gli Europei a Herstal

Herstal, 24 maggio 2015. L'Italia del judo kata sbanca a Herstal nei Campionati Europei. Nella gara “Open”, oro annunciato di Ubaldo Volpi e Maurizio Calderini nel goshin-jutsu, davanti alla coppia Marika Sato - Fabio Polo, in argento. Anche nel Katame due coppie azzurre in vetta, grazie all’oro di Andrea Fregnan e Stefano Moregola  e l’argento di Stefano Proietti e Alessandro Varazi. Mauro Collini e Tommaso Rondinini hanno invece messo al collo il bronzo nel Nage no kata, vinto dai romeni Iulian Surla - Aurelian Fleisz. Nel ju no kata, primo posto ai tedeschi Wolfgang Dax Ronswinkel - Ulla Loosen, con le azzurre Laura Bugo e Carlotta Checchi al quinto posto. Nel kime affermazione degli spagnoli Fernando Blas - Chung U Chan, con la coppia Rocco Romano - Gaetano Castanò al sesto posto. L'Italia ha colto anche l'argento nel judo show, vinto dalla squadra olandese, mentre il nuovo esperimento "randori europa cup" è stato vinto dai tedeschi Michael Zapf - Lukas Stenzel. Nel medagliere generale l’Italia è nettamente prima (5-7-2) davanti a Belgio (3-3-0) e Romania (3-1-0).

- Risultati

 
ChiudiArchivio

Gran Premio Giovanissimi: tanti atleti, grande festa

Roma, 24 maggio 2015 Hanno partecipato in 323 al Gran Premio Giovanissimi stile libero e femminile, 246 ragazzi e 77 ragazze di, rispettivamente, 45 e 35 Società.Una grande festa che ha testimoniato di un positivo riscontro dell'attività delle Società di Lotta svolta presso le Scuole, grazie anche leggi
Gran Premio Giovanissimi: tanti atleti, grande festa

Gran Premio Giovanissimi: tanti atleti, grande festa

Roma, 24 maggio 2015 - Hanno partecipato in 323 al Gran Premio Giovanissimi stile libero e femminile, 246 ragazzi e 77 ragazze di, rispettivamente, 45 e 35 Società.
Una grande festa che ha testimoniato di un positivo riscontro dell'attività delle Società di Lotta svolta presso le Scuole, grazie anche alle linee guida fornite dal "Progetto Sport a Scuola". Il grande entusiasmo e la serietà con la quale le giovani lottatrici e lottatori hanno preso parte alla competizione hanno ripagato i tecnici sociali del lavoro di preparazione svolto, al di là del piazzamento finale.
Per la cronaca sportiva la Classifica ha premiato il Lotta Club Rovereto in entrambe le specialità Queste le prime tre Società:
Femminile: 1. Lotta Club Rovereto p. 62, 2. Agoghè Napoli p. 57, 3. CUS Torino p. 50
Maschile:  1. Lotta Club Rovereto p. 86, 2. Club Atletico Faenza p. 80, 3. Portuali Savona p.50.
I risultati completi delle classifiche individuali nella pagina "Gare e Risultati".


 
ChiudiArchivio

European Cup a La Coruna, Pepoli d’oro e Silveri di bronzo

La Coruna, 24 maggio 2015. Primo posto a La Coruna per Claudio Pepoli, che si è imposto nei 100 kg nell’European Cup Junior con 273 atleti e 22 nazioni. Tre vittorie ed una sconfitta per il ventenne romano in un girone all’italiana in cui nessuno è rimasto imbattuto, premiando proprio lo scoreleggi
European Cup a La Coruna, Pepoli d’oro e Silveri di bronzo

European Cup a La Coruna, Pepoli d’oro e Silveri di bronzo

La Coruna, 24 maggio 2015. Primo posto a La Coruna per Claudio Pepoli, che si è imposto nei 100 kg nell’European Cup Junior con 273 atleti e 22 nazioni. Tre vittorie ed una sconfitta per il ventenne romano in un girone all’italiana in cui nessuno è rimasto imbattuto, premiando proprio lo score di Pepoli, che ha concluso tutti gli incontri prima del limite. Sul podio è salita anche Ilaria Silveri, terza nei 78 kg con due vittorie ed una sconfitta e il team italiano ha concluso la trasferta spagnola con quattro atleti sul podio ed il sesto posto nel medagliere.

 

 
ChiudiArchivio
 Versus, Generazione di Campioni con la Lotta Olimpica
L
F

Versus, Generazione di Campioni con la Lotta Olimpica

Domani al via gli Europei Master, 55 italiani in gara a Balatonfured
J

Domani al via gli Europei Master, 55 italiani in gara a Balatonfured

XXV° MEMORIAL di KARATE “CIRO BRACCIANTE”
K

XXV° MEMORIAL di KARATE “CIRO BRACCIANTE”

Cinque per Mille 2015
F

Cinque per Mille 2015

Il Judo oltre “quota 400” e “quota 100 gold”
F

Il Judo oltre “quota 400” e “quota 100 gold”

KARATE – 3a MANIFESTAZIONE SPERIMENTALE DISABILI.
K

KARATE – 3a MANIFESTAZIONE SPERIMENTALE DISABILI.

L'Italia del kata sbanca gli Europei a Herstal
J

L'Italia del kata sbanca gli Europei a Herstal

Gran Premio Giovanissimi: tanti atleti, grande festa
L

Gran Premio Giovanissimi: tanti atleti, grande festa

European Cup a La Coruna, Pepoli d’oro e Silveri di bronzo
J

European Cup a La Coruna, Pepoli d’oro e Silveri di bronzo

Archivio
FIJLKAM - Via dei Sandolini, 79 - 00122 Ostia Lido (Roma) tel +39 0656434605-604 - fax +39 0656434801