Cerca nel sito
Area Riservata Mappa | Contatti | Newsletter |
Sponsor tecnico
Sponsor progetto scuola
RGMD
Sport Medical
Cottorella
Trocellen
Europa Sport
Fighting Promotion
marzo
FIJLKAMNEWS 18 aprile 2014
videoARCHIVIOfoto

A colloquio con le Commissioni Nazionali Insegnanti Tecnici

Roma, 18 aprile 2014 Da oggi è possibile colloquiare direttamente con le Commissioni Nazionali Insegnanti Tecnici di Judo, Lotta e Karate a mezzo  posta elettronica attraverso i seguenti account: cnit.judo@fijlkam.it , cnit.lotta@fijlkam.it , cnit.karate@fijlleggi
A colloquio con le Commissioni Nazionali Insegnanti Tecnici

A colloquio con le Commissioni Nazionali Insegnanti Tecnici

Roma, 18 aprile 2014 - Da oggi è possibile colloquiare direttamente con le Commissioni Nazionali Insegnanti Tecnici di Judo, Lotta e Karate a mezzo  posta elettronica attraverso i seguenti account: cnit.judo@fijlkam.it , cnit.lotta@fijlkam.it , cnit.karate@fijlkam.it .

Tale novità consente agli Insegnanti Tecnici di contattare le rispettive Commissioni Nazionali con domande e richieste di chiarimenti su tematiche prettamente tecniche.


 
ChiudiArchivio

Pasqua con gli Assoluti di Lotta

Roma, 16 aprile 2014 Appuntamento su RAI Sport 1 con gli Assoluti di Lotta stile libero e femminile di Terni; domenica 20 aprile alle ore 19.30 sarà trasmessa una sintesi delle finali con il commento di Tommaso Mecarozzi coadiuvato, per la parte tecnica, da Mauro Massaro.  leggi
Pasqua con gli Assoluti di Lotta

Pasqua con gli Assoluti di Lotta

Roma, 16 aprile 2014 - Appuntamento su RAI Sport 1 con gli Assoluti di Lotta stile libero e femminile di Terni; domenica 20 aprile alle ore 19.30 sarà trasmessa una sintesi delle finali con il commento di Tommaso Mecarozzi coadiuvato, per la parte tecnica, da Mauro Massaro.

 

 
ChiudiArchivio

Pubblicato il Comunicato nr. 4 del 2014

Ostia, 16 aprile Pubblicato nella apposita sezione "Comunicazioni Federali" il Comunicato nr. 4 del 2014 relativo agli argomenti trattati nelle recenti riunioni degli Organi Collegiali tenutesi nello scorso mese di marzo.  leggi
Pubblicato il Comunicato nr. 4 del 2014

Pubblicato il Comunicato nr. 4 del 2014

Ostia, 16 aprile - Pubblicato nella apposita sezione "Comunicazioni Federali" il Comunicato nr. 4 del 2014 relativo agli argomenti trattati nelle recenti riunioni degli Organi Collegiali tenutesi nello scorso mese di marzo.

 

 
ChiudiArchivio

Con un bronzo e due quinti posti si conclude la trasferta della giovanile in Romania

Roma, 13 aprile 2014 – Ancora una medaglia nella giornata conclusiva dei tornei  “Gheorghe Berceanu & Vasile Iorga” e “Stefan Rusu & Ioan Popovici” classi juniores e cadetti svolti a Bucarest (ROM). A salire sul podio oggi è stata Dalma Caneva nei 67 chilogrammi juniores, mentre Assuntaleggi
Con un bronzo e due quinti posti si conclude la trasferta della giovanile in Romania

Con un bronzo e due quinti posti si conclude la trasferta della giovanile in Romania

Roma, 13 aprile 2014 – Ancora una medaglia nella giornata conclusiva dei tornei  “Gheorghe Berceanu & Vasile Iorga” e “Stefan Rusu & Ioan Popovici” classi juniores e cadetti svolti a Bucarest (ROM). A salire sul podio oggi è stata Dalma Caneva nei 67 chilogrammi juniores, mentre Assunta Persico nei 48 e William Raffi negli 84 stile libero hanno concluso al quinto posto.
Una trasferta più che positiva per gli Azzurrini della Lotta che hanno portato a casa otto medaglie in totale di cui un oro con Arianna Carieri, quattro argenti con Patrizia Liuzzi, Carola Rainero, Giovanni Freni e Simone Iannattoni, cui si aggiungono le tre medaglie di bronzo con Gianluca Talamo, Morgane Gerard e, come già detto, Dalma Caneva.

 
ChiudiArchivio

Oro per Carieri, in argento Liuzzi e Rainero in Romania

Roma, 12 aprile 2014 – Ancora una giornata densa di emozioni e risultati a Bucarest (ROM) dove la nazionale giovanile è impegnata nei tornei  “Gheorghe Berceanu & Vasile Iorga” e “Stefan Rusu & Ioan Popovici” classi juniores e cadetti. Ottima la prestazione delle ragazze che hanno conquleggi
Oro per Carieri, in argento Liuzzi e Rainero in Romania

Oro per Carieri, in argento Liuzzi e Rainero in Romania

Roma, 12 aprile 2014 – Ancora una giornata densa di emozioni e risultati a Bucarest (ROM) dove la nazionale giovanile è impegnata nei tornei  “Gheorghe Berceanu & Vasile Iorga” e “Stefan Rusu & Ioan Popovici” classi juniores e cadetti. Ottima la prestazione delle ragazze che hanno conquistato le tre medaglie odierne: la cadetta Arianna Carieri è salita sul gradino più alto del podio dei 52 chilogrammi al termine di una gara senza intoppi che l’ha vista approcciare alla finale contro la moldava Ulnici, con successo. Entrambi juniores gli argenti di Patrizia Liuzzi nei 51 chilogrammi e Carola Rainero nei 59. Nella sua corsa verso la finale Liuzzi ha superato la compagna di squadra Ivana Succoia portandola ai ripescaggi; Succoia ha affrontato in finale la moldava Paraschiv finendo al quinto posto. Anche Liuzzi ha ceduto ad una moldava, Leorda, conquistando, però, un prezioso argento. Analogamente si è svolta la gara di Rainero nei 59 chilogrammi dove l’azzurra ha ceduto solo in finale alla svedese Holgersson.
Alle medaglie conquistate oggi si aggiungono i quinti posti di Lorenzo Silvestri nei 46 chilogrammi cadetti stile libero, Giacomno Giuffrida nei 74 juniores greco romana oltre al già citato di Succoia. “La gara è impegnativa – commenta da Bucarest il Consigliere federale Marco Arfè – ci sono 760 atleti e le nazioni più forti. Passando dalla classe cadetta a quella juniores il livello degli atleti cresce sensibilmente, ma i nostri stanno riuscendo a crearsi spazio. Domani la gara sarà solo juniores, quindi il nostro livello di concentrazione dovrà rimanere alto per cercare di mantenere il livello di questi primi due giorni.” 

 
ChiudiArchivio

Due argenti e due bronzi per i cadetti in Romania

Roma, 11 aprile 2014 – Grande prestazione per gli Azzurrini cadetti al torneo “Gheorghe Berceanu & Vasile Iorga” in svolgimento a Bucarest (ROM) dove hanno conquistato ben quattro medaglie, due argenti e due bronzi.Simone Iannattoni nei 76 chilogrammi stile libero e Giovanni Freni nei 50 greco rleggi
Due argenti e due bronzi per i cadetti in Romania

Due argenti e due bronzi per i cadetti in Romania

Roma, 11 aprile 2014 – Grande prestazione per gli Azzurrini cadetti al torneo “Gheorghe Berceanu & Vasile Iorga” in svolgimento a Bucarest (ROM) dove hanno conquistato ben quattro medaglie, due argenti e due bronzi.
Simone Iannattoni nei 76 chilogrammi stile libero e Giovanni Freni nei 50 greco romana hanno condotto una gara fortissima fino alla finale. Il livornese Iannattoni ha superato il romeno Marius, il moldavo Marcarean e ha ceduto le armi solo in finale con il beniamino di casa Popescu. Grande gara anche per Giovanni Freni, irresistibile nella sua corsa verso il podio: ha battuto nettamente il romeno Blandu e il bulgaro Geogiev e ha ceduto la finale, complice anche un arbitraggio non perfetto, al bulgaro Kubatov.
Altri due podi, in bronzo, per Gianluca Talamo nei 58 stile libero e Morgane Gerard nei 49 femminile. Talamo ha conquistato la finalina ai danni dell’israeliano Elizade, mentre Morgane ha lasciato a terra la bulgara Vesela. Podio sfiorato anche con Aurora Campagna che  ha ceduto la finale alla romena Scarlatescu.
Domani in gara le categorie kg. 46, 54 e 63 cadetti SL e GR, i kg. 40, 46 e 52 Femm. In gara anche gli juniores SL e GR con i kg. 50, 60, 74 e 120 e Femm. con i kg. 44, 51, 59 e 72. Inizio ore 9 locali.

 
ChiudiArchivio

La nazionale giovanile in Romania

Roma, 10 aprile 2014 La nazionale giovanile e’ partita stamane per Bucarest (ROM) dove parteciperà ai Tornei internazionali “Stefan Rusu & Ioan Popovici” juniores e “Gheorghe Berceanu & Vasile Iorga” cadetto, programmati nel fine settimana. Ricco il programma delle competizioni che si articleggi
La nazionale giovanile in Romania

La nazionale giovanile in Romania

Roma, 10 aprile 2014 - La nazionale giovanile e’ partita stamane per Bucarest (ROM) dove parteciperà ai Tornei internazionali “Stefan Rusu & Ioan Popovici” juniores e “Gheorghe Berceanu & Vasile Iorga” cadetto, programmati nel fine settimana.
Ricco il programma delle competizioni che si articola su tre giorni; domani, venerdì 11 aprile, sarà dedicato ai cadetti nei tre stili con le seguenti categorie di peso: SL e GR kg. 50, 58, 69, 76, 85 e 100; Femm. kg. 38, 43, 49, 56, 60, 65 e 70.
Sabato 12 aprile sarà la volta dei cadetti SL e GR con le categorie kg. 46, 54 e 63, e Femm. kg. 40, 46 e 52; in gara anche gli juniores SL e GR con i kg. 50, 60, 74 e 120 e Femm. con i kg. 44, 51, 59 e 72. Domenica 13 aprile solo juniores con categorie kg. 55, 66, 84 e 96 GR e SL e kg. 48, 55, 63 e 67 femminile. Inizio gare alle ore 9.00.
Nutrita La squadra azzurra: 31 le atlete e gli atleti interessati (clicca qui per l’elenco completo) accompagnati dal Consigliere federale Marco Arfè e dai tecnici Francesco Medici, Michele Liuzzi e Riccardo Magni; completa la delegazione l’arbitro Pasquale Tremiterra.
Al termine della competizione la squadra rimarrà a Bucarest per un collegiale di allenamento internazionale fino al 17 aprile.

 
ChiudiArchivio

Andrea Minguzzi torna a combattere per Rio

Roma, 8 aprile 2014 E’ di questi giorni la decisione di Andrea Minguzzi, Campione Olimpico a Pechino 2008 degli 84 chilogrammi, di tornare ad allenarsi con l’obiettivo della qualificazione olimpica per Rio de Janeiro 2016. Dopo un periodo molto lungo di fermo, costellato da una serie di operazioleggi
Andrea Minguzzi torna a combattere per Rio

Andrea Minguzzi torna a combattere per Rio

Roma, 8 aprile 2014 - E’ di questi giorni la decisione di Andrea Minguzzi, Campione Olimpico a Pechino 2008 degli 84 chilogrammi, di tornare ad allenarsi con l’obiettivo della qualificazione olimpica per Rio de Janeiro 2016.

Dopo un periodo molto lungo di fermo, costellato da una serie di operazioni per recuperare infortuni importanti, l’Azzurro racconta il suo ritorno e la sua voglia di continuare a competere in una lunga intervista esclusiva su Rai Sport, rilasciata a Tommaso Mecarozzi.
Nelle riflessioni del Campione faentino una panoramica a tutto campo sul suo modo di vivere la Lotta, sulle sue prospettive e sullo stato della disciplina, anche nel panorama internazionale e olimpico dopo il rientrato allarme dell’esclusione dai Giochi di Olimpia.

Per vedere l’intervista completa http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-ceac88c6-3eb8-4d9c-945c-2eaff93441ad-raisport.html?refresh_ce#set=ContentSet-f958576d-54b9-4840-873a-384c9b6a7a52&page=0
 
ChiudiArchivio

Europei seniores: il bilancio del Direttore tecnico

Roma, 8 aprile 2014 Conclusa la kermesse europea per la Lotta, il risultato per la nostra nazionale non è stato entusiasmante. Tutti esclusi dalla competizione al primo turno gli azzurri nei tre stili, unica eccezione Silvia Felice nei 48 chilogrammi che è riuscita a battere la lettone Violeta Ponleggi
Europei seniores: il bilancio del Direttore tecnico

Europei seniores: il bilancio del Direttore tecnico

Roma, 8 aprile 2014 - Conclusa la kermesse europea per la Lotta, il risultato per la nostra nazionale non è stato entusiasmante. Tutti esclusi dalla competizione al primo turno gli azzurri nei tre stili, unica eccezione Silvia Felice nei 48 chilogrammi che è riuscita a battere la lettone Violeta Ponomarjova fermandosi, però, al turno successivo. Anche coloro che hanno avuto l’opportunità dei ripescaggi, non sono riusciti a sfruttare positivamente l’occasione. Come da pronostico a farla da padrone nella classifica finale sono state le squadre dell’Est con unica eccezione la Svezia presente tra i primi sei paesi sia nella femminile che nella greco romana, per il resto tris d’oro per la Russia con Azerbaijan e Turchia grandi inseguitrici.
Il DT Nino Caudullo di ritorno dalla trasferta finlandese, commenta la scarsa prestazione dei nostri: “abbiamo puntato su Timoncini convinti dal suo ottimo inizio anno, ma in realtà la sua prestazione è stata inficiata dal cambio di allenatore. Mario Olivera, con il quale Daigoro ha sviluppato un rapporto perfetto, ha dovuto lasciare la nazionale per rientrare a Cuba e questo lo ha estremamente disorientato impedendogli di realizzare una prestazione alla sua altezza. Silvia Felice ha vinto un incontro, ma è reduce da un infortunio pesante e ha dato qual che poteva. Per quanto riguarda gli altri sono convinto che debbano lavorare forte e sviluppare maggiormente la fiducia nei propri mezzi perché hanno le capacità sia tecniche che fisiche. Ora inizieremo un lavoro specifico altamente mirato, dandoci delle tappe di verifica intermedie per calibrare il lavoro.”

Queste le prime sei nazioni della classifica finale:
Stile libero: Russia, Azerbaijan, Turchia, Bielorussia, Georgia, Armenia 
Femminile: Russia, Bulgaria, Ucraina, Svezia, Bielorussia, Azerbaijan
Greco-romana: Russia, Turchia, Azerbaijan, Ungheria, Ucraina, Svezia

(nella foto: il turco Riza Kalyaap vincitore per la quarta volta del titolo Europeo a Vantaa nei 130 chilogrammi greco romana)

 
ChiudiArchivio
A colloquio con le Commissioni Nazionali Insegnanti Tecnici
J
K
L
F

A colloquio con le Commissioni Nazionali Insegnanti Tecnici

Pasqua con gli Assoluti di Lotta
L

Pasqua con gli Assoluti di Lotta

Pubblicato il Comunicato nr. 4 del 2014
J
K
L
F

Pubblicato il Comunicato nr. 4 del 2014

Con un bronzo e due quinti posti si conclude la trasferta della giovanile in Romania
L

Con un bronzo e due quinti posti si conclude la trasferta della giovanile in Romania

Oro per Carieri, in argento Liuzzi e Rainero in Romania
L

Oro per Carieri, in argento Liuzzi e Rainero in Romania

Due argenti e due bronzi per i cadetti in Romania
L

Due argenti e due bronzi per i cadetti in Romania

La nazionale giovanile in Romania
L

La nazionale giovanile in Romania

Andrea Minguzzi torna a combattere per Rio
L

Andrea Minguzzi torna a combattere per Rio

Europei seniores: il bilancio del Direttore tecnico
L

Europei seniores: il bilancio del Direttore tecnico

Archivio
FIJLKAM - Via dei Sandolini, 79 - 00122 Ostia Lido (Roma) tel +39 0656434605-604 - fax +39 0656434801