Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/friuli_venezia_giulia/medium/marchio.jpg
Judo

Judo - C'è anche Elisa Marchiò tra i 16 azzurri al Grand Prix di Budapest!

Prenderà il via domani presso la László Papp Sports Arena il Grand Prix di Budapest, evento che metterà a confronto ben 626 judoka provenienti da 90 nazioni. La manifestazione, che segue il Gran Prix di Zagabria di due settimane fa e che precede di 40 giorni l’appuntamento con la rassegna iridata, vedrà dunque anche stavolta una cospicua partecipazione da parte di atleti di tutto il mondo, che proveranno a portare a casa punti preziosi in chiave qualificazione olimpica.

Guidati da Dario Romano ed Ylenia Scapin, sono sedici gli italiani che difenderanno i colori azzurri e tra di loro, unica rappresentante FVG, c’è anche la triestina Elisa Marchio, che gareggerà domenica nei +78. Oltre ad Elisa saliranno sul tatami Manuel Lombardo (66), Matteo Piras (66), Augusto Meloni (73), Giovanni Esposito (73), Christian Parlati (81), Domenico Di Guida (90), Francesca Milani (48), Francesca Giorda (48), Odette Giuffrida (52), Giulia Pierucci (52), Anna Righetti (57), Giulia Caggiano (57), Alice Bellandi (70), Valeria Ferrari (78), Melora Rosetta (78), Elisa Marchio (+78).

Dalle 10:00 di domani prenderanno il via le eliminatorie delle categorie più leggere, i -48kg, -52kg e -57kg femminili e i -60kg, -66kg maschili. Sabato sarà il turno dei -63kg, -70kg femminili e dei , -73kg, - 81kg, mentre domenica sarà il turno di tutti gli altri con i -78kg, +78 kg femminili e i -90kg, -100kg, +100kg maschili.
 
Per chi lo volesse, è possibile seguire la competizione su SportItalia (canale 60 DT e 225 Sky), su FIJLKAM.IT e da PC e smartphone registrandosi gratuitamente sul sito ELEVEN SPORTS.
 
(Media Team - AP)