Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/friuli_venezia_giulia/2019/medium/IMG-20190410-WA0051.jpg
Karate

OPEN D’ITALIA: ORO PER GHINAMI E BRONZO PER CENTI

E’ Riccione, perla della riviera romagnola, ad aver ospitato il 6 ed il 7 aprile scorsi il 20° Adidas Open d’Italia. Ben 1800 gli atleti partecipanti e quest’anno oltre agli atleti italiani e sammarinesi, presenti anche rappresentanti di Slovenia, Francia, Marocco, Iran, Romania, Russia, Togo e Tunisia. Il Friuli-Venezia-Giulia è salito sul tatami con le squadre dell’Atletic Karate Azzano X, Karate Club 2003, Defence Karate 2000 e Armonia Interiore Karate Do. Della scuola Subotic hanno preso parte alla gara Melanie Corbatto e Francesco Innocenzi. Melanie dopo aver vinto il primo incontro si è fermata al secondo per un 1 a 0. Francesco invece si è fermato nei ripescaggi senza, purtroppo, arrivare a medaglia.

Solo quinta posizione per Dejan Gruer che ha combattuto nell’ Under 21, settimo posizione nella categoria senior -75 kg per Mio Denny: entrambi gli atleti sotto la guida del Maestro Vendramini hanno però potuto maturare utile esperienza in vista dei prossimi apuntamenti.

Splendido bronzo invece per Paola Cristina Centi che ha combattuto nella categoria junior femminile -53 kg. Dopo il ripescaggio vince con un secco 2 a 0 la finalina per il bronzo.

Domina su tutti gli avversari Alessio Ghinami, Atletic Karate, che supera ogni prova con una serie perfetta di 5 a 0. Dopo sei incontri conferma la sua ottima forma fisica e mentale. Nonostante un periodo fisso di appuntamenti Alessio non delude. Il risultato dell’Open giunge a conferma delle sue già ottime prestazioni agli ultimi europei ed alle ultime Premier League dove mantiene costante il suo trend di crescita. Alessio è oggi già concentrato sul suo prossimo appuntamento di Premier League che si terrà a Rabat, capitale del Marocco, il 17-18-19 aprile.

Buone le prestazioni di Gentilini Alessandro e Scodeller Daniele anche loro appartenenti alla squadra dell’Atletic Karate Azzano X. Purtroppo incontrano avversari fuori portata e devono cedere il passo.

La scuola del Maestro Criscuolo si conferma 25° società su 311 partecipanti all’evento portando così lustro la karate nostrano.