Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/friuli_venezia_giulia/2019/medium/WhatsApp_Image_2019-04-10_at_14.06.28.jpeg
Karate

KARATE DO TRIESTE SUGLI SCUDI ALLE QUALIFICAZIONI REGIONALI KUMITE JUNIORES E CADETTI

Si è fatto pesante il medagliere della Karate Do Trieste: 8 i podi su un totale di 13 disponibili alle qualificazioni regionali kumite juniores e cadetti. L’amena località di Fagagna, nota per il castello dei conti Villalta, ha riunito sui suoi tatami il meglio del karate targato Friuli-Venezia-Giulia.

Per la categoria cadetti femminile -62 kg oro per Margherita Plani (Karate do Trieste), argento per Jessica Marianni (Defence Karate 2000) e bronzo per Camilla Pupolo (Karate Do Trieste).

Oro per Omar Vidotti, categoria cadetti maschile 40-47 kg (Karate Do Trieste).

Oro per Centi Paola Cristina, recente bronzo alla 20° Adidas Open d’Italia, dell’ASD Armonia ineriore Karate Do che ha combatuto nella categoria juniores femminile -53 kg.

Oro per Simeone Martina, Karate Club 2003, che vince con un netto 7-0 ottenendo così la qualificazione nella categoria -59 Kg femminile juniores. Seconda classificata Beatrice Giaramita che ha combatuto con i colori del Karate Do Trieste. Qualificato invece di diritto, per il Karate Club 2003, Francesco Innocenzi che lo scorso anno ha ottenuto il bronzo nella +70Kg.

Oro per Fregonese Martina, Defence Karate 2000, e argento per Alice Di Monte, Karate Do Trieste, per la categoria femminile juniores -66 kg.

Oro per Alessio Kodarine lya Rachevski, entrambi Karate Do Trieste, e appartenente rispettivamente alle categoria juniores maschile -55 kg e -68 kg. Prezzi Nicholas, sempre Karate Do Trieste, si deve accontentare di un argento nella categoria -68 kg.

Per il CSKS Monfalcone invece brilla l’oro di Mattia La Mura che in previsione di questo appuntamento ha partecipato anche al recente Trofeo LIS.

Questi risultati confermano l’impegno dei nostri ragazzi e delle società della nostra realtà regionale.

Recente l’impegno del Karate Do Trieste anche ai raduni della nazionale Master con Marco Bartolomei (argento ai Master Games di Nizza 2015) e Massimiliano Oliosi in vista del prossimo appuntamento, tutto italiano, agli European Master Games.