Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/friuli_venezia_giulia/2019/medium/75402222_2520985164800964_8722097435846901760_n.jpg
Karate

Bronzo per Martina Varone ai campionati italiani di kumite!

E' un bellissimo bronzo quello che si è messa al collo Martina Varone nei 60kg, in forze al Karate Club 2003, ai campionati italiani di kumite durante lo scorso fine settimana.

La giovane karateka è arrivata a Roma con una serie di risultati positivi che le hanno dato la sicurezza che poi ha espresso sul tatami. Martina ha collezionato due vittorie, dove nel primo incontro si è imposta con un netto 3-0, mentre nel secondo si è sentita una certa tensione, ma l'atleta nostrana ha avuto la meglio grazie al verdetto unanime dei giudici. Nell'incontro che le avrebbe dato l'accesso alla finale, però, ha ceduto il passo per 1-0, andando poi a disputare l'incontro per il bronzo. E qui Martina non commette passi falsi, mettendo a segno un secco 3-0 e guadagnando così la terza piazza del podio.

"Sono molto contenta per questo risultato, potevo fare meglio ma va bene così. - ha raccontato emozionata Martina - Ho lavorato molto negli allenamenti negli ultimi mesi e sono molto migliorata anche grazie al maestro Mirko Miodrag che, insieme a Daniel, ci trasmette la sua passione. Ci alleniamo 4 giorni a settimana e spesso nel weekend ci sono gare, sacrifico molto tempo libero e quest'anno con gli esami di terza media sarà un po' più dura. Mi dispiace molto per la mia compagna di squadra Melissa, anche lei è brava e meritava di più. Spero che la prossima volta vada bene anche a lei, così come a tutte quelle del nostro team. Voglio ringraziare tanto i miei genitori, anche per loro è un impegno per il tempo che dedicano a me senza contare il supporto economico importante."

Assieme a lei, come citato dalla stessa Varone, c'era anche l'inseparabile compagna di squadra Melissa Stroscio che ha gareggiato nei 68kg, chiudendo la propria gara al 7° posto. Melissa non ha superato il secondo turno, dove su risultato di 0-0 ha perso per una bandierina a sfavore e non ha poi avuto accesso ai ripescaggi a causa della sconfitta dell'avversaria al turno successivo.