Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/friuli_venezia_giulia/2019/medium/Teresa-Lumia-Emanuela-Liuzzi.jpeg
Lotta

Europei Juniores in Spagna: Liuzzi e Lumia di bronzo!

Sono arrivate le prime due medaglie per l’Italia ai Campionati Europei in svolgimento a Pontevedra, in Spagna. Emanuela Liuzzi ha conquistato il bronzo nei 50 kg dopo una finalina al cardiopalma con la finlandese Taru Marketta Vainionpaeae: l’azzurra è riuscita ad avere la meglio all’ultimo secondo superando l’avversaria per 5-3, riconfermando così il risultato della precedente edizione. Il secondo bronzo è arrivato da Teresa Lumia nei 59 kg che ha dominato la polacca Angelika Agnieszka Mytkowska: la tenacia dell’azzurra è stata determinante, portandola in vantaggio per 7-0 nella prima parte del match, poi chiuso con un netto per 9-1. 

Altra due possibilità di medaglia oggi con Elena Esposito, in gara nei 65 kg, e Morena De Vita, nei 62 kg. La prima, sconfitta ai quarti dall’ucraina Anastasia Lavrenchuk per 2-0, ha ottienuto il pass per la finalina di bronzo contro l’ungherese Noemi Szabados; la seconda, dopo aver superato la bielorussa Nadzeya Bulanaya per 10-2, ha trovato lo stop da parte della macedone Irina Ringaci per 10-0 che le ha regalato poi il ripescaggio contro l’azera Zhala Aliyeva. 

Amarezza per Oriana Di Stefano nei 55 kg che si è fermata ai ripescaggi per mano della bulgara Sezen Behchetova (9-0). Niente da fare invece per Alessia Capozzi, eliminata al primo turno dalla svedese Emma Jonna Denise Malmgren (4-2) nei 53 kg, così come per Matilde Caldarelli nei 72 kg, superata dalla russa Evgenila Zakharchenko per 10-0. 

Oggi via anche allo stile libero, in gara Tommaso Frezza (57 kg), Felice Matrullo (65 kg), Daniel Raffi (70 kg).