Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/friuli_venezia_giulia/2019/medium/Daigoro_Timoncini_Bronzo_Eu2019.jpg
Lotta

Europei 2019 a Bucarest: super Timoncini conquista il bronzo nei -97 kg!

Daigori Timoncini ci insegna che non si deve mai smettere di sognare. A 33 anni conquista il bronzo ai Campionati Europei di Bucarest, in Romania dopo aver superato il turcoFaith Baskov per 2-1. Una finale gestita con tattica e determinazione da parte dell’azzurro che si porta subito in vantaggio per 1-0 grazie alla sanzione per passività data all’avversario, la stessa che subisce Daigoro nella ripresa riportando così il punteggio sulla parità: è qui che lo scontro si fa acceso, ma a fare la differenza è la concetrazione del faentino che porta il turco a prendere la seconda sanzione. Finisce 2-1 e per Timoncini è la prima medaglia continentale in carriera: “Sono felicissimo, ci voleva questa soddisfazione. Se sono tornato è per questo, ed è solo l’inizio”. Sì perché con questo bronzo si riapre ufficialmente la corsa a Tokyo 2020, che sarebbe la quarta Olimpiade per Daigoro dopo Pechino 2008, Londra 2012 e Rio 2016.

L’Italia chiude la rassegna continentale con il bottino di tre medaglie: l’oro di Frank Chamizo (-74 kg), l’argento di Aurora Campagna (-62 kg) e, oggi, il bronzo di Daigoro Timoncini (-97 kg).

(fonte fijlkam.it)