Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/friuli_venezia_giulia/medium/45614056_2254881731415675_6950859945248030720_o.jpg
Karate

Karate - Le squadre di kata in finale per il bronzo!

Continuano a Madrid i Campionati Mondilali 2018 di karate che vedono impegnati ventidue Azzurri nelle diverse specialità. 
La giornata di oggi vedeva gli atleti impegnati nel kata a squadre, tra eliminatorie e ripescaggi, nel para-karate per tutte le categorie (carrozzina, non vedenti/ipovedenti, intellettivo-relazionali) ed eliminatorie (fino a 32esimi) nel kumite a squadre.

Ad esordire è la squadra maschile di kata, che realizza un 5 a 0 con avversaria Hong Kong e un 4 a 1 con l'Algeria.
Non è da meno la squadra femminile (D'Onofrio, Battaglia, Pezzetti) che s'impone con un doppio 5 a 0 su Colombia prima e Germania poi. 

Purtroppo il team maschile deve arrendersi al Giappone, subendo il 5 a 0, mentre per quello femminile lo stop arriva dalla Spagna.
Per entrambe le squadre però i giochi non si chiuderanno prima di sabato, quando si disputeranno le finali per il bronzo. 

Nel kumite il team maschile passa il turno contro il Camerun per 3 a 1, mentre quello femminile supera l'Irlanda per 2 a 0. 

Arrivano soddisfazioni anche dal para karate: Alice Cavrioli si è guadagnata la possibilità di una finale per la conquista del bronzo, mentre Fabio Ventura ha conquistato il 5° posto. Nulla di fatto per gli altri due portacolori azzurri Sara Gatti e Daniele Alfonsi.