Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/friuli_venezia_giulia/2019/medium/Aalborg2019Ghinami.jpeg
Karate

EUROPEI DI KARATE: ITALIA SECONDA. BRONZO PER GHINAMI

Si è concluso oggi ad Aalborg in Danimarca con le premiazioni del kumite il 46° Europeo di Karate junior, cadetti e U21: Italia 2° classificata con 5 ori, 4 argenti e 2 bronzi (11 medaglie totali). Il “bel paese” si posiziona dietro alla Turchia e davanti alla Federazione Russa.

Tra le 51 squadre partecipanti e gli oltre 1115 atleti partecipanti anche il friulano Alessio Ghinami che con la squadra nazionale maschile di kata conquista assieme a Pietro Binotto e Tommaso Proserpio il bronzo europeo.

L’italia conquista l’oro con Sara Agus (junior kumite femminile -48 kg), Carmine Luciano (junior kumite maschile -55 kg), Carola casale (U21 kata femminile), Nicole Murabito (U21 kumite femminile -50 kg) e Veronica Brunori (U21 kumite femminile -55 kg).

Argento per Sara Soldano (junior kata femminile), Alessandro Cricco (junior kata maschile), Alessandra Mangiacapra (U21 kumite femminile -61 kg) e per il team cadetti&junior femminile di Matilde Galassi, Elena Roversi e Michela Rizzo.

Bronzo invece per Daniele De Vivo junior kumite maschile -68 kg e per il team cadetti&junior maschile di Ghinami, Binotto e Proserpio.

La manifestazione ha visto una nuova crescita del Team Italia che fa ben sperare per i futuri impegni europei, mondiali ed olimpici!