Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Tutto pronto per gli Europei Senior 2021 a Porec. Le finali in onda su Sky Sport

Roma, 17 maggio 2021 – Gli Europei Senior di Karate andranno in scena a Porec, in Croazia, da mercoledì 19 a domenica 23 maggio. Il torneo continentale è l’ultimo giro di giostra per qualificarsi alle Olimpiadi tramite il ranking. Per l’Italia non ci sono atleti che potranno accedere direttamente, per motivazioni matematiche di classifica, ma sarà comunque una tappa fondamentale nel cammino di preparazione verso Tokyo 2020 che si concluderà l’11 giugno con il Torneo di Qualificazione Diretta di Parigi.

Aggiudicarsi una medaglia non sarà affatto facile, visto che ci saranno atleti che faranno di tutto per coronare il sogno della qualificazione olimpica.

Sono 24 gli azzurri convocati, in ritiro dal 10 maggio al PalaPellicone, e ora in partenza per Porec.

Viviana Bottaro e Mattia Busato per il kata individuale maschile e femminile; Terryana D’Onofrio, Michela Pezzetti e Carola Casale per il kata femminile a squadre; Gianluca Gallo, Alessandro Iodice e Giuseppe Panagia comporranno invece la squadra maschile di kata.

Nel kumite individuale, sono stati convocati Erminia Perfetto (-50kg), Sara Cardin (-55kg), Laura Pasqua (-61kg), Silvia Semeraro (-68kg), Clio Ferracuti (+68kg), Danilo Greco (-60kg), Angelo Crescenzo (-67kg), Luigi Busà (-75kg), Michele Martina (-84kg) e Michele Ciani (+84kg). Infine, nel kumite a squadre, Lorena Busà, Alessandra Mangiacapra, Gianluca De Vivo, Ahmed El Sharaby, Andrea Ortenzi e Lorenzo Pietromarchi

La delegazione nazionale si completa con i tecnici Aschieri, Figuccio, Guazzaroni, Loria, Maestri, Sodero, Verrecchia e il Team Manager Mauro Venanzetti; con gli arbitri Bedendo, Giraldi, Notari, Notarianni e Zaccaro; con il personale sanitario composto da Angi e Fanton; con i delegati federali Benetello, Montecchiani e Valdesi.

Le gare inizieranno mercoledì alle 10:00 con le eliminatorie del kata individuale e andranno avanti fino a venerdì con le eliminatorie del kumite, individuale e a squadre, e con il kata a squadre. Sabato e domenica saranno interamente dedicati alle finali per l’oro e per il bronzo di tutti gli stili in gara.

Sarà possibile vedere tutto il Campionato Europeo in diretta sul canale YouTube della WKF e le finali saranno trasmesse anche su Sky Sport seguendo questi orari:

Sabato 22 maggio - (canale 205)  Sky Sport Collection

Dalle ore 11:45, in differita, la prima parte delle finali azzurre per il bronzo.

Dalle 12:00 alle 13:30 e dalle 18:00 alle 19:30, in diretta, le finali per l'oro.

A seguire, in differita, la seconda parte delle finali azzurre per il bronzo.

Domenica 23 maggio - (canale 205)  Sky Sport Collection

Dalle 11:45, in differita, le finali azzurre per il bronzo.

Dalle 12:00 alle 13:30, in diretta, le finalii per l'oro.