Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Judo

Alessio Mascetti ritorna ed è bronzo nell’European Open a Sofia

\n

Sofia, 31 gennaio 2016. L’European Open a Sofia ha\nriportato sul podio Alessio Mascetti, che si è classificato al terzo posto nei\n+100 kg. Tre le vittorie inanellate dal 27enne frascatano sul lituano\nPaskevicius, Lazuashvili (Geo) e, dopo essere stato sconfitto in semifinale dal\nbrasiliano Moura, sull’uzbeko Masharipov. “È stata la prima gara dopo svariati infortuni\nche mi hanno frenato di continuo – ha detto Alessio Mascetti - penso di non essere\nancora al 100% e continuo a lavorare per ritornare al massimo”. Tre vittorie le\nha ottenute anche Vincenzo D’Arco nei 100 kg, su Hajas (Slo), Pantic (Mne),\nKronberger (Aut), ma non sono state sufficienti per salire sul podio in seguito\nalle sconfitte con Tavelauri (Geo) e, per il terzo posto, con Korrel (Ned). La\ngara di Assunta Galeone, che la scorsa settimana vinse il bronzo nel Grand Prix\na L’Avana, si è fermata al primo turno dei 78 kg con la slovena Klara Apotekar,\npoi vincitrice della categoria. Lo score dell’Italia nell’Open a Sofia è quindi\ndi un secondo (Elios Manzi), due terzi (Maria Centracchio, Alessio Mascetti),\ndue quinti (Angelo Pantano, Vincenzo D’Arco), un settimo posto (Elisa Marchiò),\nche valgono la 15esima posizione nel medagliere.

\n

 

Altre News