Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

A Baku brilla l’oro di Luigi Centracchio, Veronica Toniolo terza

images/large/20190725_CentracchioToniolo.jpg

Luigi Centracchio ha conquistato la medaglia d’oro e Veronica Toniolo quella di bronzo a Baku, nella seconda giornata dell’European Youth Olympic Festival. C’è anche l’Italia dunque, fra le otto nazioni che hanno potuto intonare l’inno in queste prime due giornate degli EYOF ed è avvenuto grazie alla strepitosa gara di Luigi Centracchio che, nei 73 kg, ha dominato fisicamente e tecnicamente gli avversari, compreso Vugar Talibov, il portabandiera dell’Azerbaijan che dopo aver vinto l’oro ai Youth Olympic Games a Buenos Aires, era atteso alla conferma europea. Luigi Centracchio ha messo in fila le vittorie su Panagiotis Shakos (Cyp), Alexandre Tama (Fra), Rodrigo Pires (Por) per arrivare alla finale con Vugar Talibov, con il quale ha confezionato il match perfetto. Wazari e ippon, ed anche l’arena azera, pur delusa, ma ha applaudito il giovane azzurro. Anche la gara di Veronica Toniolo è stata impeccabile, ma la sconfitta è arrivata ugualmente, improvvisa ed inattesa, come talvolta accade anche ai più forti. Per lei c’è stata la vittoria su Ruth Lavy (Isr) e poi un’altra su Tatum Keen (Gbr), prima di ‘scivolare’ con Ariane Toro Soler (Esp). Il carattere di Veronica ha saputo mettere da parte le emozioni negative e, per la medaglia di bronzo ha confezionato un altro ippon sulla portoghese Teresa Santos. Antonietta Palumbo infine, si è dovuta accontentare del 7° posto nei 57 kg, e dopo aver vinto con Romi Dori (Isr), ha perso con Kseniia Galitskaia (Rus), quindi ha vinto il recupero con Tijasa Rozman Muha (Slo) e perso con Florentina Ivanescu (Rou). “Bellissima giornata per i colori azzurri oggi a Baku – ha commentato Alessandro Piccirillo - oro fenomenale di Luigi Centracchio che ha tritato tutti gli avversari e ammutolito l’intero palazzetto venuto a tifare per il portabandiera azero. Bella prova anche di Veronica Toniolo che, dopo l’oro Europeo a Varsavia, si è messa al collo anche il bronzo EYOF. Peccato per l’unico errore della giornata, che ha privato la triestina dell’oro che avrebbe meritato. Domani sarà un'altra giornata importante e rimaniamo concentrati”. Venerdì sono in gara le categorie femminili dei -70 e +70 kg e maschili degli -81, 90 e +90 kg, con quattro azzurri impegnati, Carolina Mengucci (70), Erica Simonetti (+70), Daniele Accogli (90), Jean Carletti (+90). Così sul podio nella 2^ giornata…

52: 1) Elin Henninger (Ned); 2) Ariane Toro Soler (Esp); 3) Alexandra Pasca (Rou) e Veronica Toniolo (Ita)

57: 1) Ozlem Yildiz (Tur); 2) Kseniia Galitskaia (Rus); 3) Samira Bock (Ger) e Alexe Wagemaker (Ned)

63: 1) Joanne Van Lieshout (Ned); 2) Katarina Kristo (Cro); 3) Yuliia Kurchenko (Ukr) e Laura Vazquez Fernandez (Esp)

66: 1) Saikhan Shabikhanov (Rus); 2) Serhii Nebotov (Ukr); 3) Daniel Szegedi (Hun) e Michail Tsoutlasvili (Gre)

73: 1) Luigi Centracchio (Ita); 2) Vugar Talibov (Aze); 3) Aleksandar Rajicic (Srb) e Jelle Van Teijlingen (Ned)

Altre News