Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

El Mahyaoui e Laurenzi, due bronzi per l’Italia Master all’Europeo a Las Palmas

images/large/20190726_Macrì_D2.jpg

L'Italia Master ha risposto alle attese e ha confermato la buona prestazione della prima giornata agli Europei Master a Las Palmas, nonostante fossero soltanto dieci gli azzurri in gara e, per qualcuno, si trattasse della prima partecipazione. È stata una partenza in salita quella che si sono trovati ad affrontare anche gli atleti più accreditati, ma nei recuperi sono riusciti a risalire fino alla medaglia di bronzo, che è stata conquistata con due bellissimi ippon da Massimo Laurenzi nei 100 kg M3 e da Said El Mahyaoui nei 60 kg M3. È stato un buon quinto posto anche quello ottenuto da Antonio D’Arrigo nei 73 kg M4 e da Gabriele Deias nei 100 kg M3. “Per gli altri azzurri oggi, non sono arrivate le medaglie – ha detto il responsabile nazionale dei Master Giuseppe Macrì - ma sono ugualmente contento, perché i ragazzi hanno gareggiato bene e quasi tutti hanno disputato 3 o 4 incontri con un livello che, anche oggi, è stato alto”. Sabato ultima giornata delle gare individuali, con le fasce M2-M3 e tutte le femminili, mentre domenica si chiude con le gare a squadre.

Altre News