Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Karate

Grande “Campania” al Campionato Italiano a Rappresentative Regionali JU/SE.

images/campania.jpg

Lido di Ostia, 21 gennaio 2017. Al termine della giornata dedicata alle classi juniores e seniores del campionato italiano CTR che ha visto la regione Campania prevalere nella classifica generale, questo è il pensiero del presidente della commissione nazionale giovanile Salvatore Nastro: ”Oggi 21 gennaio al PalaPellicone di Ostia il campionato italiano per rappresentative regionali ha aperto ufficialmente il quadriennio più importante per il karate italiano in quanto sarà quello che lo porterà alle Olimpiadi del 2020 e anche alle Olimpiadi giovanili che si terranno nel 2018 che vedrà il karate impegnato solo nella specialità del combattimento. Al briefing degli arbitri la commissione arbitrale ha provveduto ad   informare gli stessi su alcune variazioni del regolamento che sono state apportate dalla WKF. Al briefing, peraltro molto affollato per la presenza di tutti i direttori tecnici delle rappresentative impegnate nella gara, sì è convenuto alla esigenza di un lavoro sinergico tra la componente tecnica e arbitrale per affrontare in maniera consona questi impegni. Neo della gara e la scarsa presenza delle regioni ma in compenso gli atleti hanno dato vita ad una competizione di grande spessore tecnico che è di buon auspicio per il futuro”.

I risultati delle gare odierne QUI.

Altre News