Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Premier League a Shanghai: Busà, Pasqua, Semeraro e Ferracuti per il bronzo. Finali in diretta

images/karate/large/lorena_busà_shanghai_pl_2019.png

Roma, 8 giugno 2019 - Chiusa la fase eliminatoria della Premier League di Shanghai, in Cina, dove l’Italia ha conquistato quattro finali per il bronzo, tutte in rosa. Grande prova di Lorena Busà che nei -55 kg supera in successione la canadese Kathryn Campbell (1-0), la brasiliana Valeria Kumixaki (4-1) e la polacca Dorota Banaszczyk (2-1) prima di cedere in semifinale alla cinese Jamei Ding per 2-1. Domani se la vedrà con l’iraniana Travat Khaksar. Stessa sorte per Laura Pasqua nei -61 kg, anche lei fermata ad un passo dalla finale dalla cinese Xiaoyan Yin per 1-0, dopo aver avuto la meglio sulla peruviana Alexandra Grande (3-2), la svedese Anna-Johanna Nilsson (1-0) e l’equadoregna Jacqueline Factos (5-0). Per il bronzo affronterà la francese Leila Hertault. Il muro cinese ferma anche Clio Ferracuti nei +68 kg che, vittoriosa sulla francese Nancy Garcia (3-1) e sulla finlandese Titta Keinanen (5-0), cede a Mengmeng Gao per 1-0. Domani proverà a battere l’iraniana Hamideh Abbasali per salire sul terzo gradino del podio. L’ultima possibilità di bronzo arriva da Silvia Semeraro nei -68 kg che ha la meglio sulla neozelandese Amy Thomason (3-2) e sulla giapponese Maya Suzuki (7-1), ma viene stoppata al terzo turno dalla francese Alizee Agier dopo un combattuto match terminato 7-5. L’approdo in finale dell’avversaria le concede il ripescaggio contro l’atleta di Hong Kong Cheuk Lee Wong, superato da Silvia per 3-1, e la successiva finalina per il bronzo contro la svizzera Elena Quirici. 
Domani le finali saranno trasmesse in diretta su Pmg Sport, Gazzetta.it e Repubblica.Tv: per il brozno a partire dalle 3:30, mentre per l’oro dalle 8.30. Al commento Chiara Soldi. 

Altre News