Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Busà conquista la finale per l’oro alla Premier League di Istanbul

images/karate/large/luigi_busa_1_20190402_1059838133.jpg

Roma, 12 marzo 2021 – La prima giornata di Karate 1 Premier League di Istanbul, la prima del 2021, si è appena conclusa. Oggi sono saliti sui tatami le categorie di kumite maschile -60kg, -67kg e -75kg e di kumite femminile -50kg e -55kg, insieme al kata femminile individuale e il kata maschile a squadre.

A rappresentare la nazionale italiana, Sara Cardin nei -55kg e Luigi Busà nei -75kg.

L’avolano Luigi Busà ha come al solito fatto una grande prestazione. Nelle fasi eliminatorie si è imposto sul macedone Doan Osmani (4-0), il turco Eren Akkurt (2-1) e l’iraniano Ali Ashgar Asiabari (3-2). In semifinale ha poi vinto un incontro molto tirato con il turco Erman Eltemur, candidandosi per la finalissima di domenica pomeriggio contro l’uzbeko Dastonbek Otabolev.

Sara, nella categoria -55kg di kumite, è partita bene vincendo due incontri: il primo ai danni della spagnola Sonia Pereira Villalobos (1-0) e il secondo contro la bielorussa Yrina Sharykhina (5-0).

Per quanto riguarda gli altri italiani in gara, iscritti con i propri club di appartenenza, hanno fatto molto bene Carola Casale e Terryana D’Onofrio nel kata femminile individuale. Le ritroveremo entrambe, infatti, domenica mattina in finale per conquistare la medaglia di bronzo, rispettivamente contro la spagnola Lidia Rodriguez Encabo e l’iraniana Fatemeh Sadeghi. Eva Ferracuti, invece, non è purtroppo riuscita a superare il primo turno di gara.

Infine, nei -50kg di kumite femminile, Lucrezia Molgora ha vinto il primo incontro con la messicana Alicia Hernandez, ma si è poi dovuta arrendere con l’azera Madina Sadigova.

L’appuntamento è rimandato a domani mattina con le fasi eliminatorie dei nostri azzurri Silvia Semeraro (-68kg), Clio Ferracuti (+68kg), Michele Martina (-84kg) e Mattia Busato. E naturalmente a domenica pomeriggio con la finale di Luigi Busà, in diretta su PMG Sport.

Altre News