Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

podio gr societaRoma, 11 febbraio 2018 - Al PalaPellicone di Ostia assegnati i titoli italiani ai Campionati Assoluti di Lotta Greco Romana, Cadetti e femminile. Sono stati due giorni intensi, durante i quali sorprese e conferme si sono susseguite sulle materassine del Centro Olimpico Federale.
Nella categoria Cadetti, successo per Daniel Pramatarov nel raggruppamento dei 45 kg, al secondo posto Andrea Martino, medaglia di bronzo per Elia Caresia e Daniele Bernardini. Nella categoria dei 48 kg Danny Lubrano conquista il titolo italiano, completano il podio Federico Pala (argento) e Davide Gasperini (bronzo). Georgios Scarpello è il campione italiano dei 51 kg, Riccardo Crimi conquista la medaglia d’argento, bronzo per Riccardo Paionni e Giovanni Paolo Alessio. Ariel Osvaldo Ferreira domina la categoria dei 55 kg, Tommaso Bosi è argento, medaglia di bronzo per Alfonso Lesci e Giuseppe Frontali. Nel raggruppamento dei 60 kg, il campione italiano è Vincenzo Simone Piroddu che precede sul podio Andrea Setti (argento), Francesco Bellino (bronzo) e Leon Rivalta (bronzo). Marco Mercatali vince la gara dei 65 kg, al secondo posto Alessandro Romano, bronzo per Fiorenzo Priolo e Giuseppe Christian Caniglia. Luigi Rinaldi vince la medaglia d’oro nella gara riservata alla categoria dei 71 kg, al secondo posto Giogi Tchintcharauli, bronzo per Andrea Giordanella e Fabio Strippoli. Nel raggruppamento degli 80 kg trionfa Santo Di Dio che precede sul podio Aldo De Vita, Giuliano De Benedittis e Paolo Malangone. Per quanto riguarda le categorie pesanti - nei 92 kg - il titolo tricolore va a Antonino Giuffrida che batte Klevis Lumci, terzo posto per Nicola Rosignoli. Nella categoria dei 110 kg, Ilarion Petseniukil vince il titolo italiano precedendo Alberto Meta (argento) ed Enrico Schembri (bronzo). Nella classifica per società, Cisa Faenza conquista il primo posto davanti a LClub Rovereto e all'A.S.D. L.C.Jonio.
Nella gara Seniores di Lotta Greco Romana, Giovanni Freni si impone nella categoria dei 55 kg, argento per Emanuele Nassi, terzo posto per Carlo Martino. Il campione italiano dei 60 kg è Jacopo Sandron, medaglia d’argento per Nicola Caradonna, bronzo per Gheorghe Macerie. Nel raggruppamento dei 63 kg, il titolo italiano va a Ruben Marvice, secondo posto per Enio Kertusha, al terzo posto Franko Abazi. Davide Cascavilla è il campione italiano dei 67 kg, argento per Federico Manea, terzo posto per Filippo Biondi e Ignazio Sanfilippo. Nei 72 kg, il titolo va nelle mani di Luca Russo che precede sul podio Francesco Capobianco, Simone Tripodi e Volodymyr Petruk. Nella categoria dei 77 chilogrammi si impone Ciro Russo, argento per Riccardo Vito Abbrescia, al terzo posto Lorenzo Mechi e Luca Dariozzi. Matteo Maffezzoli vince la medaglia d’oro nel raggruppamento degli 82 kg, secondo posto per Giacomo Giuffrida, sul gradino più basso del podio Mirco Minguzzi e Francesco Rosati. Nella categoria degli 87 kg, Fabio Parisi vince il titolo italiano davanti ad Alessio Festi, Alessandro Lucci e Fabio Macrì. Nelle categorie pesanti El Mahdi Roccaro è il campione italiano dei 97 kg, argento per Luca Svaicari, bronzo per Andrea Dariozzi e Edoardo Gigliotti. Infine - nel raggruppamento dei 130 kg - Daigoro Timoncini conferma la sua supremazia vincendo la medaglia d’oro, Luca Godino conquista l’argento, bronzo per Guglielmo Cecca e Federico Moretti. nella classifica per società le Fiamme Oro Roma salgono sul gradino più alto del podio precedendo il CUS Torino e lo Sporting Club.
Nella gara femminile sette titoli italiani assegnati; Immacolata Danise è la campionessa italiana dei 43 kg (Michela Chessa,argento, Asia Craparotta bronzo). Nella categoria dei 46 kg, vince il titolo tricolore Maria Ferone, argento per Francesca Romanelli, medaglia di bronzo per Bianca Contraffatto. Nel raggruppamento dei 49 kg si impone Alessia Capozzi, al secondo posto Siria Perrone, medaglia di bronzo per Gaia Nappi e Alice Cutrupi. Rebecca De Leo è la campionessa italiana nel raggruppamento dei 53 kg, secondo posto per Althea Secchi, medaglia di bronzo per Martina Muscianise e Ilaria Salvaterra. Nel raggruppamento dei 57 kg vince il titolo italiano Aurora Russo che precede Margot Mechi, bronzo per Francesca Vettori. Laura Godino è la campionessa italiana dei 61 kg, precede sul podio Alice Pradel e Maria Fontana. Nella categoria dei 65 kg si impone Veronica Braschi, argento per Elena Onofrio, medaglia di bronzo per Vittoria Devoti. Yvette Valentini è la campionessa italiana della categoria 69 kg, sul podio precede Ries Bronwyn e Sofia D’Antimi. Nella categoria pesante dei 73 kg, il titolo va a Valentina Giaimo, argento per Noemi D’Angelo, bronzo per Matilde Caldarelli. Nella classifica per società, la Wrestling Luizzi sale sul gradino più alto del podio precedendo il CUS Torino e LClub Rovereto. 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Chiudi','next':'Successivo','previous':'Precedente','cancel':'Annulla','numbers':'{$current} di {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); if(typeof acymailingModule == 'undefined'){ var acymailingModule = []; } acymailingModule['emailRegex'] = /^[a-z0-9!#$%&\'*+\/=?^_`{|}~-]+(?:\.[a-z0-9!#$%&\'*+\/=?^_`{|}~-]+)*\@([a-z0-9-]+\.)+[a-z0-9]{2,10}$/i; acymailingModule['NAMECAPTION'] = 'Nome'; acymailingModule['NAME_MISSING'] = 'Inserisci il tuo nome.'; acymailingModule['EMAILCAPTION'] = 'Email'; acymailingModule['VALID_EMAIL'] = 'Inserisci un indirizzo email valido.'; acymailingModule['ACCEPT_TERMS'] = 'Leggi le note sulla Privacy e sui Termini di Utilizzo'; acymailingModule['CAPTCHA_MISSING'] = 'Inserisci il codice di sicurezza visualizzato nell\'immagine'; acymailingModule['NO_LIST_SELECTED'] = 'Si prega di selezionare le liste a cui si desidera iscriversi'; acymailingModule['level'] = 'enterprise'; acymailingModule['reqFieldsformAcymailing85421'] = Array('name','html'); acymailingModule['validFieldsformAcymailing85421'] = Array('Inserisci un valore per il campo Nome','Inserisci un valore per il campo Ricezione'); acymailing['excludeValuesformAcymailing85421'] = Array(); acymailing['excludeValuesformAcymailing85421']['name'] = 'Nome'; acymailing['excludeValuesformAcymailing85421']['email'] = 'Email'; jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); }); /* $( document ).ready(function() { function SetCookie(cname, cvalue, exdays) { var d = new Date(); d.setTime(d.getTime() + (exdays*24*60*60*1000)); var expires = "expires="+d.toUTCString(); document.cookie = cname + "=" + cvalue + "; " + expires + "; path=/"; console.log(document.cookie); } function GetCookie(cname) { var name = cname + "="; var ca = document.cookie.split(';'); for(var i=0; i Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { //alert(JSON.stringify(err)); } }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey="AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE";