Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Quinto posto per Sandron ai Mondiali di Mâcon

images/News_Lotta/jacopo_sandron_Mond016.jpg

Roma, 31 agosto 2016 – Si è conclusa con un quinto posto il Mondiale juniores per Jacopo Sandron nei 55 chilogrammi greco romana. L’Azzurrino ha superato agli ottavi lo statunitense Roberts (5-4) per poi perdere di misura con il georgiano Chkhartishvili (4-2) che lo ha ripescato. Superato il primo incontro ai danni del tedesco Ginc (2-1) l’atleta torinese, neo acquisto del Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito, si è arreso al kirghiso Topchubaev (3-7) pur avendo lottato con grande determinazione e concluso la prima frazione in vantaggio. “I ragazzi si sono comportati benissimo – commenta dalla Francia il tecnico Marco Papacci – e Jacopo meritava il bronzo. Il risultato di questa gara non rispecchia il valore dei ragazzi che per il futuro prossimo possono fare meglio”.

Sono rimasti lontani dal podio anche Giovanni Freni nei 50 chilogrammi e Luca Dariozzi nei 74. Freni ha superato nelle qualifiche il turco Cankaya (10-8) per poi cedere di misura all’armeno Simonyan (4-4) e non essere ripescato, mentre Dariozzi è stato arrestato ai sedicesimi dal lituano Galkinas.
Domani prenderà il via la competizione femminile con in gara le Azzurre Arianna Carieri nei 59 chilogrammi ed Enrica Rinaldi nei 67.
I risultati completi e lo streaming della gara su https://unitedworldwrestling.org/Event/World-Championship-8