Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Europei: è bronzo per Sara Da Col

images/News_Lotta/DaCol_bronzo_Eu2017rid.jpg

Roma, 2 maggio – La prima giornata degli Europei seniores in svolgimento a Novi Sad (SRB) ha già fruttato un importante risultato per la squadra italiana: la medaglia di bronzo di Sara Da Col nei 63 chilogrammi.
Grazie ad un sorteggio particolarmente fortunato Da Col ha iniziato la sua gara dai quarti di finale scontrandosi con la polacca Monika Ewa Michalik alla quale si è arresa nettamente. Michalik (bronzo olimpico a Rio) ha battuto successivamente la lettone Laura Skujina approdando in finale e concedendo all’Azzurra l’accesso diretto alla finalina per il bronzo.
Un incontro tirato e molto tattico quello tra Da Col e Skujina (bronzo mondiale e europeo 2014) che però l’Azzurra ha condotto strategicamente ribaltando la situazione inizialmente a favore della lettone e concludendo in vantaggio di un punto. La protesta della squadra lettone sull'ultima azione, rifiutata dalla giuria dopo aver analizzato l'episodio alla moviola ha poi fruttato un ulteriore punto che ha portato Sara a totalizzare la vittoria per 4 a 2.
“Una grande prestazione di Sara ha regalato all’Italia una medaglia femminile continentale che mancava da tempo – è il commento del Team Manager Lucio Caneva – Ha affrontato l’incontro senza lasciarsi intimidire dalla maggiore esperienza della sua avversaria, al contrario opponendo sagacia, tattica ed intelligenza. Verso le ultime frazioni ha trovato uno spunto brillante che ha saputo sfruttare per mettere a segno i due punti necessari a portare a casa il bronzo.”
Oggi era in gara nello stile libero anche Givi Davidovi nei 57 chilogrammi che ha esordito senza prospettive con la sconfitta di misura dallo spagnolo Levan Metreveli Vartanov. 

Dopo l’eccellente risultato della prima giornata tutte le aspettative sono su Frank Chamizo che gareggerà venerdì 5 per cercare di aggiungere al suo palmares la corona continentale nella nuova categoria dei 70 chilogrammi (suo il titolo, europeo e mondiale, dei 65 oltre al bronzo olimpico di Rio).

Risultati completi e streaming live su: https://unitedworldwrestling.org/event/european-championships-0 

Altre News