Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
Lotta

Alla "Victory Cup" Giuffrida a caccia della finale per il bronzo nella Greco Romana, Bosi è quinto

Roma, 30 marzo 2018 - Il piazzamento più rilevante nella seconda giornata della Victory Cup è quello di Tommaso Bosi che nella categoria dei 55 kg della Lotta Greco Romana conquista il quinto posto dopo aver perso la finale per la medaglia di bronzo. contro il turco Kilic Seyfullah Kilic. Altri quattro atleti azzurri non riescono a risalire la corrente dei ripescaggi, e cedono il passo prima del traguardo della finalina;  
Marco Mercantali (cat. 65 kg) - sempre nella Lotta Greco Romana - perde contro l’azero Ruslan Hasisov Ruslan per 8-0, stesso risultato per Giuseppe Frontali (cat. 55 kg) che nella stessa specialità viene eliminato dall’azero contro Aliyev Elmir Aliyev. Nello Stile Libero non va meglio a Francesco Masotti (cat. 65 kg) che viene battuto dall’ungherese Bence Dodo. Esce di scena anche Aurora Russo (57 kg) che nella Lotta Femminile perde contro la bulgara Tanya Teneva.
Le gare degli italiani nella giornata odierna non sono state esaltanti, soltanto Antonino Giuffrida - nella Greco Romana - accede ai ripescaggi dopo aver perso agli ottavi contro il turco Osman Ayadin: domani si giocherà l’accesso alla finale per il bronzo. Gli altri tre italiani impegnati nella stessa specialità escono di scena quasi subito: Santo Di Dio supera gli ottavi di finale contro il bulgaro Aleksiev, ma esce subito dopo contro il turco Duran Tosun, Daniel Pramatarov (cat. 45 kg) esce nelle qualificazioni contro il turco Melih Cuma, nella stessa categoria di peso fuori anche Andrea Martino che viene sconfitto alle qualificazioni dal georgiano Abuladze Khvicha.
Non c’è gloria neanche nella Lotta Femminile dove Veronica Braschi (65 kg) dopo aver superato le qualificazioni contro la bulgara Vanesa Kaloy, esce di scena ai quarti contro la turca  Ayseguel Seve.

Altre News