Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Pioggia di medaglie azzurre al torneo Città di Sassari

images/News_Lotta/BW2018.png

Roma, 27 maggio 2018 - Sono state ben 31 le medaglie conquistate dalle nazionali azzurre seniores e juniores al 23° Torneo Internazionale “Città di Sassari - Memorial Matteo Pellicone” disputatosi al Palaserradimigni cittadino.
La competizione, distinta per le due classi d’età, ha visto la partecipazione di oltre 160 atleti provenienti da 26 nazioni. Nella gara seniores i podi italiani sono conquistati Aron Caneva, oro nei 74 kg SL; William Raffi, oro nei 92 kg SL;  Francesca Mori, oro nei 53 kg; Carola Rainero, oro nei 57 kg; Sara Da Col, oro nei 62 kg; Dalma Caneva, oro nei 68 kg. Le medaglie d’argento sono andate al collo di Simone Iannattoni (97 kg SL); Jacopo Sandron (60 kg GR); Riccardo Abbrescia (77 kg GR); El Mahdi Roccaro (97 kg GR); mentre hanno ottenuto il bronzo Gianluca Talamo (70 kg SL); Ignazio Sanfilippo (67 kg GR); Luca Dariozzi (77 kg GR); Fabio Parisi (87 kg GR) e Aurora Campagna (62 kg).
La classifica delle nazioni ha visto premiate Canada, Corea e Spagna nello stile libero; Russia, Spagna e Italia nella greco romana e Italia, Spagna e Canada nella femminile.

Una medaglia in più, 16 su 15, è arrivata dalla gara juniores dove sono saliti sul podio con la medaglia d’oro al collo Jacopo Sandron (60 kg GR); Ignazio Sanfilippo (67 kg GR); Simone Tripodi (72 kg GR); Mirco Minguzzi (77 kg GR); Teresa Lumia (55 kg); Morena De Vita (59 kg); Elena Esposito (62 kg) ed Eleni Pjollaj (76 kg). Le medaglie d’argento sono state conquistate da Fabio Carbone (63 kg GR); Simone Fidelbo (87 kg GR);Federico Moretti (130 kg GR); Carmen Di Dio (53 kg); Enrica Rinaldi (72 kg); mentre hanno ottenuto il bronzo Antonio Malangone (82 kg GR); Emanuela Liuzzi (50 kg) e Aurora Campagna (62 kg).
La classifica delle nazioni ha premiato nello stile libero Canada, Corea e Israele, nella greco romana Italia, Rep. Ceca e Spagna e nella femminile Russia, Italia e Canada.

A corollario della “classica” sassarese si è svolto il 13° Torneo Internazionale “Sardinia” di Beach Wrestling nella spiaggia “La Pelosa” di Stintino che ha visto premiate in classifica Corea, Italia, Francia e Romania.

Altre News