Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/toscana/EVENTI_CRTK/medium/3dbadc32-2a6d-4934-8156-897d4a79ab98.JPG
Karate

DAI FONDAMENTALI AL KARATE OLIMPICO

Oltre un centinaio di atleti appartenenti ai club provenienti dalla regione Toscana, Veneto, Lombardia, Lazio, Abruzzo, Emilia-Romagna, Liguria e Umbria per prendere parte all’importante evento formativo agonistico intitolato “Dai fondamentali al Karate Olimpico”, condotto integralmente dall’Allenatore della Nazionale giovanile M° Gennaro TALARICO, svoltosi sabato scorso, presso la struttura espositiva polifunzionale per grandi eventi “Mondolandia” di Montecatini Terme (PT).

Il rilevante evento proposto dal COMITATO REGIONALE TOSCANA KARATE – CRTK, guidato dal sub-commissario Manuela BONAMICI, ha aperto lo stage con i saluti rivolti a tutti i presenti intervenuti, compresi il Consigliere Nazionale rappresentante atleti Alessia COPPOLA NERI, Vice-Presidente del Piemonte e Valle d’Aosta Patrizia GIORDANENGO e della Liguria Emiliano MARCHI, a condivisione dell’interessante giornata sportiva di fine estate.

L’attività è stata svolta completamente in sicurezza, in osservanza alle disposizioni di contrasto previste al Covid- 19, impartite dalla FIJLKAM (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali).

Il tecnico azzurro è stato coinvolto sul tatami per lo svolgimento di due sessioni di allenamento (mattina e pomeriggio), con gli atleti suddivisi in due gruppi, Under 17 e over 17, per un totale complessivo di 6 ore di Karate.

I contenuti tecnici sono stati destrutturati in propedeutici dedicati al Kumite “combattimento a contatto controllato” ed allo sviluppo dei concetti tattici, trasmessi dall’esperienza maturata nelle competizioni internazionali, per farne prezioso sapere al fine di una crescita individuale agonistica.

Notevole è stato il contributo apportato dal maestro TALARICO per i giovani discenti, rientrato da poco dal Campionato Europeo Cadet, Junior e U 21, con 17 medaglie conquistate individualmente dagli atleti della Nazionale Italiana giovanile, nel mese scorso a Tampere – Finlandia, riversando novità e aggiornamenti sul trend del combattimento internazionale.

Nel contesto, tra lo schieramento dei partecipanti, per implementare le esperienze di crescita agonistica, hanno preso parte gli atleti che compongono la squadra della rappresentativa TOSCANA, convocati ed impegnati a fine mese in due aliquote differenti per le specialità di Kumite e kata, maschile e femminile, una di 31 atleti sarà impiegata alla competizione internazionale del “Championship Small States of Europe” a Podgorica in Montenegro e l’altra di 26 impegnati alla gara nazionale denominata 3° Memorial “Andrea Nekoofar” a Lido di Ostia (Roma).

Nel suo essere, la rappresentativa è composta da 57 atleti che provengono dai club delle provincie toscane.

  • AREZZO: Accademia Karate Arezzo, Accademia Karate Casentino, Accademia Karate Montevarchi, Karate Sansepolcro;
  • FIRENZE: Athena Scandicci, Team Puleo Karate;
  • LIVORNO: Accademia dello Sport, ASD Esercito - 187° Folgore, Budokan Portuali;
  • LUCCA: Body Mind, Cam, Dojo Lucca, Karate Camaiore, Spazio Sport;
  • MASSA CARRARA: Athletic Club Carrara, Karate Lunigiana;
  • PISA: Machintosh Club, Shingitai;
  • PISTOIA: Master Fitness, Ninja Club;
  • SIENA: Mens Sana.

Un doveroso ringraziamento a tutti i partecipanti che hanno aderito con esplicito entusiasmo al training, e alla neo-squadra operativa del COMITATO, per la comprovata funzionalità esecutiva.