Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/umbria/medium/es_juso_trofeo_coni_19.jpg
Judo

Judo: Trofeo Coni 2019 - presentazione a Palazzo dei Priori Perugia

Mercoledì 4 novembre presso il Palazzo dei Priori a Perugia c’è stata la presentazione delle squadre umbre che parteciperanno al Trofeo Coni che si svolgerà a Crotone dal 26 al 29 settembre. Tra le varie rappresentative regionali che difenderanno i colori dell’Umbria durante la manifestazione nazionale, il Judo sarà presente con una selezione regionale under 12 composta da tre ragazzi e due ragazze, che saranno impegnati in una gara a squadre mista. I protagonisti che dovranno affrontare questa importante competizione nazionale sono: Matilde Cavadenti 52 kg del Judo Club Foligno, Gabriele Scorcini 45 kg del Judolimpic Perugia, Capponi Tommaso 55 kg del Judo Kodokan Gubbio, Riccardo Pompei 50 kg e Annalisa Massoli 48 kg entrambi del Judo Pass–Partout Terni; i ragazzi saranno accompagnati dal Commissario Tecnico umbro ovvero il Maestro del Judo Kodokan Gubbio Dario Dionisi. Il Presidente Regionale del settore Judo della Fijlkam Leonardo Perini, si complimenta con questi giovanissimi judoka e con il Maestro Dionisi per l’impegno dimostrato nella preparazione della gara. Infatti è dal 2 agosto che i judoka umbri si stanno allenando con passione e determinazione alternandosi tra le sedi scelte, quali il Cus Perugia e il Judo Kodokan Gubbio. Il gruppo è molto unito, commenta il CT Dionisi, e in considerevole crescita, perché i ragazzi sono consapevoli di rappresentare la regione Umbria e non i propri club di provenienza. Un ringraziamento va anche alle associazione sportive ed ai genitori di questi atleti che stanno collaborando al meglio per dare loro una preparazione adeguata per affrontare questa gara. Qualunque sia l’esito della competizione l’Umbria Judo Fijlkam ne esce vincitrice per unione e cooperazione.