Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/veneto/Judo/2019/medium/20190629_unaGiornataSpeciale.jpg
Judo

UNA GIORNATA SPECIALE

Si é svolta sabato 29 Giugno la quarta edizione di festa e sport denominata "Una giornata speciale", organizzata dal Comitato Veneto Judo con la collaborazione dell' AMG Judo Murano, della Remiera Murano, del Pugilato Murano e della Polisportiva Murano, con tutte le discipline associate. Una trentina di atleti con disabilità, provenienti da diverse società venete, si sono radunati in isola dove hanno potuto seguire diverse attività: dapprima hanno visitato una fonderia, osservando come si lavora il vetro e provando in prima persona a soffiarlo; poi si sono trasferiti in remiera per praticare la voga. Infine si sono spostati al "Centro dal Mistro" dove, in seguito all'accensione del braciere olimpico, è stato dato il via alle "Special mini olimpiadi": judo, pugilato, basket, calcio, pesca...

"L’idea era nata con l’intento di portare a Murano un gruppo di ragazzi disabili" commentano Stefano Turrini e Fiorella Fossato, insegnanti tecnici dell'AMG Judo Murano "il Maestro Pizzolon ne è stato il promotore. Questo per regalar loro, oltre ad un allenamento di judo tutti insieme, una giornata speciale facendoli salire sulle imbarcazioni da regata grazie all’amicizia e ai buoni rapporti con il gruppo remiero dell'isola e approfittando del fatto che molti nostri allievi fanno anche voga e che i rispettivi genitori son dirigenti nella societá remiera. Poi ci si è chiesto: perchè non far vedere loro come si lavora il vetro? Visto lo spirito di amicizia e di collaborazione che c’è fra gli abitanti di Murano, abbiamo contattato alcune vetrerie che si son subito rese disponibili, e così i maestri vetrai si sono uniti al nostro gruppo e hanno omaggiato i ragazzi con alcune loro creazioni in vetro. Mancava solo la location per il pranzo; a questo punto il gruppo della Polisportiva Murano che gestisce il meraviglioso “Centro dal Mistro” si è reso disponibile per tutto il resto: i giochi all'aperto, il pranzo e le premiazioni."

Terminati i giochi, l'organizzazione ha offerto un ottimo pranzo seguito poi dalle premiazione di tutti gli atleti, concludendo al meglio la giornata di festa.
Ringraziando in particolar modo gli insegnati Turrini e Fossato, il presidente della remiera Andrea Rosin e il coordinatore della Polisportiva Angelo Signoretto che hanno reso possibile la realizzazione di tale manifestazione di festa, ci diamo appuntamento all'anno prossimo, per un'altra "Giornata Speciale"!