Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/friuli_venezia_giulia/2021/medium/20062021RoiteroVuk.jpg
Judo

Finali Nazionali Seniores Femminili: Vuk e Roitero d'oro e d'argento!

Sono due le medaglie portate a casa dalle atlete friulane oggi nella seconda giornata delle Finali Nazionali Seniores di Lignano (Udine), dedicata alle classi femminili.

È stata Betty Vuk a cogliere, nella categoria -78 kg, il piazzamento migliore. Nessuna indecisione nello sguardo e nei gesti per l’atleta tolmezzina in forze al Dojo Equipe Bologna): due gli incontri disputati, vinti rispettivamente per waza ari su Claudia Cerutti (Ken Kyu Kai) e per ippon sulla compagna di squadra Federica Faraone.

Comprensibilmente soddisfatta, Betty ha commentato: “Dopo tanto tempo finalmente si torna sul tatami! Questo era il risultato che mi aspettavo di ottenere. Oggi le sensazioni sono state davvero molto forti, passare da fare gare su gare a farne una dopo oltre un anno… non poteva che suscitare molte emozioni! Devo ammettere che l’ultimo periodo non è stato dei più facili, soprattutto psicologicamente, e quindi tornare sul tatami e vincere è sicuramente una grande spinta per l’anno che verrà, per i prossimi incontri. Dedico questa medaglia alla mia famiglia”.

Medaglia d’argento nei +78 kg per Francesca Roitero (Skorpion Pordenone), che, messi a segno due begli ippon su Rosa Ferrara (Judo San Donato) e su Caterina Osti (Sempre Avanti), ha ceduto all’ultimo incontro con Eleonora Ghetti (Judo Mestre 2001).

“Sono contenta perché dopo due anni di stop e infortuni vari, sono riuscita a confermarmi di nuovo sul podio ed è una bella sensazione!” ha commentato Roitero soddisfatta.

Quinto posto per Laura Scano (DLF Yama Arashi Udine) nei 63 kg: due vittorie consecutive per l’atleta friulana, rispettivamente su Alessia Trespine (Kumiai) e Giorgia Dalla Corte (Dojo Equipe Bologna), prima di incappare nello stop impostole da Federica Luciano (Akiyama), poi vincitrice della categoria. Ai recuperi Scano non è riuscita a spuntarla su Anna Righetti (Akiyama).

Nulla di fatto per Elena Battoiotto (Judo Tamai) che, nei 57 kg, è stata eliminata da Sofia Fiora Camila Sol (Kyu Shin Do Kai), che poi ha conquistato la medaglia di bronzo.

Per quanto riguarda la classifica Società, il gradino più alto del podio è stato occupato dal Fitness Club Nuova Florida, seguito dal Dojo Equipe Bologna e dall’Akiyama di Settimo Torinese.

pdf RISULTATI FEMMINILI SENIORES 2021 (221 KB)