Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/friuli_venezia_giulia/2021/medium/20211026_LisbonaPodioKatame.jpeg
Judo

Mondiali amari per le coppie FVG di kata, argento per Fregnan-Corcioni

Sono cominciati oggi a Lisbona i Campionati del Mondo di kata, che ha visto l'Italia portare a casa la medaglia d'argento nel katame no kata con la coppia formata da Andrea Fregnan e Pietro Corcioni.

Esordio amaro, purtroppo, per la coppia Gino Gianmarco Stefanel e Alessandro Cugini nel nage no kata che non sono riusciti a superare la pool, così come anche l'altra coppia FVG formata da Massimo Cester e Davide Mauri nel katame no kata. "Il risultato è al di sotto delle aspettative. - ha commentato Stefanel - La gara dopo due anni di mancanza di gare in presenza era un’incognita. Adesso dovremo fare una riflessione per capire su cosa lavorare per uniformarci a quello che viene premiato a livello internazionale."

A chiudere i risultati odierni, ci sono il quinto posto nel ju no kata di Giovanni e Angelica Tarabelli, seguiti poi al settimo posto da Laura Bugo e Barbara Bruni Cerchier.

Nage no kata 1. Erik Faes-Niels Neumann (Ned), 415.0, 2. Glatenferd Escobar-Miguel Bermudez (Col), 414.0, 3. Antonio Marin-Gomez Nieves-Eduardo Ayala Torrado (Esp), 411.0

Katame no kata 1. Ryuji Kabata-Toshiji Odate (Jpn), 428.0, 2. Andrea Fregnan-Pietro Corcioni (Ita), 420.0, 3. Nicolas Gilon-Jean-Philippe Gilon (Bel), 415.5,

Ju no kata 1. Momoko Ishida-Mariko Ishida (Jpn), 427.5, 2. Wolfgang Dax-Romswinkel-Ulla Loosen (Ger), 411.5, 3. Alina Zaharia-Alina Cheru (Rou), 398.0, 5. Giovanni Tarabelli-Angelica Tarabelli (Ita), 381.0