Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/friuli_venezia_giulia/medium/IMG-20181111-WA0023.jpg
Judo

Judo –Tris dorato al femminile a Ostia per Battaiotto, Piccoli e Roitero! Argento per Laboub e Medves. Lo Yama Arashi Udine vince la classifica femminile.

Tre ori, due argenti e un bronzo al Grand Prix Junior e Senior, svoltosi presso il PalaPellicone di Ostia. A fare buona parte del lavoro sono le atlete FVG, anche se non manca un argento tra gli uomini, conquistato da Mohammed Laboudìb del Fenati Spilimbergo.

Inarrestabili le donne, che conducono con determinazione  quest’ultima tappa del Grand Prix, valevole per la ranking list nazionale.
Obiettivo raggiunto per Francesca Roitero dello Skorpion Pordenone, che si conferma ai vertici della categoria dei +78 kg; Agnese Piccoli (DLF Yama Arashi Udine) guadagna i punti necessari a balzare in testa nei -70 kg. Ottimo risultato per Elena Battaiotto (Polisportiva Villanova), che si è fatta largo nell’agguerrita categoria dei -57 kg, la stessa che vedeva combattere anche Elisa Cittaro dello Yama Arashi (settima classificata) e Elisa Finotto del Dojo Udine (nona).

In gran forma Giada Medves che si ferma appena dietro la compagna di squadra nei -70 kg e Mohammed Laboub del Fenati Spilimbergo, argento nei – 100 kg.

Medaglia di bronzo per Jessica Tosoratti del DLF Yama Arashi Udine nei – 52 kg, categoria nella quale Carlotta Finotto del Dojo Udine conclude al quinto posto. Rimangono giù dal podio Joris Antonioli della SGT (-60 kg) e Laura Scano dello Yama Arashi, che però contribuisce, assieme al nono posto di Arianna Stacco nei – 70 kg, a portare al DLF Yama Arashi Udine l’oro nella classifica femminile per Società.

 

(Media Team MZ)