Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/friuli_venezia_giulia/medium/44874544_2013477895404483_1814067037618569216_o.jpg
Judo

A Tarcento fine settimana sul tatami. Sabato qualifiche es B e domenica quinta tappa Criterium.

Si terranno sabato 17 novembre al Palazzetto dello Sport di Tarcento (Ud) le fasi di qualificazione regionale per i Campionati italiani della classe Esordienti B. A salire sul tatami atleti alla ricerca di un pass per Ostia (Roma), dove i prossimi 1 e 2 dicembre avranno luogo le finali nazionali.

Undici gli esordienti FVG qualificati di diritto: Sofia Piani (Isao Okano Monfalcone) e Emma Stoppari (SGT), entrambe medagliate 2017, terze classificate, rispettivamente nelle categorie –70 kg e –44 kg; tramite ranking list Tina Corte (-52 kg) e Alessio De Luca (-42 kg) della SGT, Iacopo Bardus (- 60 kg) del Kuroki Tarcento, Francesco Nocent (-55 kg), Alessandro e Riccardo Ceschiutti (-60 kg) e Leonie Chiozza (-57 kg) dello Sport Team Udine, Giulia Bernetti (+70 kg) del Ken Otani Trieste e Eros Papi (+81 kg) del Sekai Budo Pordenone.

Il peso avrà orario unico 14.30 – 15.30, le gare inizieranno a seguire.

Sempre a Tarcento, domenica, sarà il turno dei giovanissimi judoka preagonisti, provenienti da tutta la Regione e dai vicini club di Veneto e Slovenia, che parteciperanno alla quinta tappa del Criterium, come sempre numerosissimi.

Alle 9.00 il ritrovo per la classe del 2008, a seguire gli atleti più giovani. La giornata si concluderà nel pomeriggio con i ragazzi maschi e femmine del 2007.