Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/friuli_venezia_giulia/medium/20181117_150417.jpg
Judo

Assegnati a Tarcento i pass per i tricolori U15

Come sempre ricche di emozioni le qualifiche che si sono tenute a Tarcento nel pomeriggio di ieri. Una cinquantina gli atleti, maschi e femmine, che hanno riversato sul tatami le loro aspettative e speranze.
Diciannove i giovani esordienti, otto femmine e undici maschi, che hanno strappato i pass per Roma: Eleonora Zanon (Sport Team Judo Ud) nei -44 kg, Irina Moraru (DLF Trieste) nei -48 kg, Gaia Mari (Judo Club Tolmezzo) e Giulia Rossolato (Polisportiva Montereale) nei – 52 kg, Ilaria Cosenza (Judo Kuroki) nei -57 kg, Iole Alzetta (Polisportiva Montereale) e Carolina Elisa Zilioli (Polisportiva Tamai) nei -63 kg, Eva Castellani (DLF Yama Arashi Ud) nei –70 kg; Andrea Forabosco (Judo Kuroki) nei -38 kg, Ignazio Larcher (Judo Tolmezzo) nei -46 kg, Mattia Melegatti (Polisportiva Villanova) nei -55 kg, Lorenzo Roncastri (DLF Yama Arashi Ud) e Riccardo Pasut (Polisportiva Villanova) nei -60 kg, Gaetano Antonio Desiato (Judo Club San Vito) e Miguel Serli (Judo Club Tolmezzo) nei -66 kg, Samuel Serodine (Polisportiva Villanova) e Luca Sartor (Skorpion Club Libertas Pordenone) nei -73 kg, Massimo Romanin (DLF Trieste) e Itan Zanin (Polisportiva Tamai) nei -81 kg.