Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/friuli_venezia_giulia/2019/medium/medves_tbilisi.jpg
Judo

Grand Prix di Tbilisi: Medves fuori al secondo turno, Giuffrida d’Oro

Niente da fare per Matteo Medves impegnato oggi nella prima giornata del Grand Prix di Tbilisi, in Georgia.

Dopo aver superato al golden score il francese Boucher, l’udinese è costretto ad arrendersi al mongolo Dovdon che chiude la pratica in circa due minuti e mezzo segnando l’ippon che pone fine alla gara di Matteo “non c’è molto da dire” – commenta a caldo  - “contro il francese è stata dura perché si era preparato bene contro il mio judo, poi fisicamente l’ho sentito. Contro il mongolo un vero peccato perché ci stavo facendo bene, dovrò lavorare di più perché ultimamente mi stanno facendo sempre la stessa contro tecnica”.

Diverso invece l’epilogo per Odette Giuffrida che trionfa nella categoria al limite dei 52kg lasciandosi alle spalle in serie Joana Diogo (POR), Faiza Moktar (FRA), Kohrloodoi Bishrelt (MGL) e, in finale, l’israeliana Gili Cohen. “Sono felice” – dichiara Giuffrida a fine gara – “Oggi è stata una giornata molto difficile per me. Ho dei problemi di salute ma ho voluto a tutti costi essere qui oggi. Sono venuta per prendermi quello che merito, la medaglia d'oro, e così è stato. Adesso avrò tempo di rimettermi e capire meglio come poter stare meglio. Ancora una volta ho dimostrato a me stessa che quello che ho dentro, le mie motivazioni, sono più forti di qualsiasi cosa.”

Non riescono a superare i turni eliminatori gli altri due italiani in gara oggi: Martina Lo Giudice (57) e Manuel Lombardo (66).

Domani a Tbilisi sarà invece la volta di: Maria Centracchio, Edwige Gwend (63), Alice Bellandi, Carola Paissoni (70), Giovanni Esposito (73), Antonio Esposito e Matteo Marconcini (81).

Sempre domani, ma a Tula, in Russia, salirà sul tatami anche la triestina Veronica Toniolo nella European Cup Cadetti.

Le classifiche della prima giornata del Grand Prix di Tbilisi.

60 kg: 1.CHKHVIMIANI, Lukhumi  (GEO) 2.KHYAR, Walide (FRA) 3.LUTFILLAEV, Sharafuddin (UZB) 3.PAPINASHVILI, Jaba (GEO); 66kg: FLICKER, Tal             (ISR) 2. TUTASHVILI, Giorgi (GEO), 3. NINIASHVILI, Bagrati (GEO) 3.PEREZ ROMAN, Daniel (ESP); 48kg: LEMENT, Melanie (FRA) 2. BILODID, Daria (UKR) 3. BRIGIDA, Nathalia (BRA) 3. MUNKHBAT, Urantsetseg (MGL); 52kg 1.GIUFFRIDA, Odette (ITA) 2. COHEN, Gili (ISR) 3.GNETO, Astride(FRA) 3.PIMENTA, Larissa (BRA); 57kg GJAKOVA, Nora       (KOS) 2.SILVA, Rafaela(BRA) 3.RECEVEAUX, Helene (FRA) 3.VERHAGEN, Sanne (NED).