Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/friuli_venezia_giulia/2019/medium/56960646_2394145873938126_6901719639571562496_n.jpg
Judo

Assoluti 2019: sono 24 gli atleti FVG alla conquista di Torino questo week end!

Saranno ben ventiquattro i judoka della nostra Regione che questo fine settimana parteciperanno al Campionato Italiano Assoluto al Pala Ruffini di Torino, dove sono attesi, in totale, all’incirca 520 atleti. Ad aprire la 74° edizione della gara più attesa dell’anno saranno sabato le categorie maschili. L’FVG sarà rappresentato da undici atleti : Boris Gubiani (Kuroki Tarcento) e Alvise Tommaselli (SGT) nei 60 kg, Davide Toffoli (Polisportiva Villanova) nei 66 kg, Riccardo Moratti (SGT), Manuel Smolars (SGT) e Gino Gianmarco Stefanel (Kuroki Tarcento) nei 73 kg, Kenny Komi Bedel (Polisportiva Villanova) e Luca Moras (Judo Azzanese) negli 81 kg, Francesco Sanapo (Shidokan 2018) nei 90 kg, Antonio La Groia e Mohammed Lahboub (entrambi del Fenati Spilimbergo) nei 100 kg.

Domenica sarà la volta delle categorie femminili: si tratterà della 53° edizione aperta alle donne. Le atlete FVG in gara saranno tredici: Giulia Italia De Luca (SGT) nei 48 kg, Carlotta Finotto (Dojo Udine) e Jessica Tosoratti (DLF Yama Arashi Udine) nei 52 kg, Elisa Cittaro (DLF Yama Arashi Udine) e Elisa Finotto (Dojo Udine) nei 57 kg, Michelle Kamano, Giada Medves, Laura Scano (tutte del DLF Yama Arashi Udine) ed Elisa Toniolo (SGT) nei 63 kg, Serena Callegari e Agnese Piccoli (entrambe del DLF Yama Arashi Udine) nei 70 kg, Betty Vuk (Judo Tolmezzo) nei 78 kg e Francesca Roitero (Skorpion Pordenone) – seconda classificata nella passata edizione - nei +78 kg.

In entrambe le giornate le fasi eliminatorie inizieranno alle 9.00, mentre gli orari divergeranno per le fasi successive. Sabato il blocco delle finali è previsto a partire dalle 15.30, con premiazioni a partire dalle 17.30. Domenica l’inizio delle finali è invece anticipato alle 13.00 e le premiazioni alle 15.00.