Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/piemonte_aosta/medium/GP_KATA_JUDO.jpeg
Judo

Il Città di Giaveno lancia il Grand Prix di kata 2020

È il primo appuntamento del calendario agonistico di judo del 2020 ed apre il circuito di gare Grand Prix riservate al kata. Si tratta del “Città di Giaveno”, manifestazione organizzata dal Dojo Akiyama Torino in collaborazione con il Comitato Regionale Fijlkam Piemonte e Valle d'Aosta che si terrà domenica nel Palasport Città di Giaveno. Settanta le coppie iscritte, così ha annunciato il comitato organizzatore, a rappresentare molte regioni italiane con coppie che sono già salite sul podio ai campionati d’Europa e del mondo, ma coppie provenienti anche da Lussemburgo, Francia, Gran Bretagna, Spagna, Germania, Svizzera, Portogallo. Per il terzo anno consecutivo la manifestazione è stata dedicata al Maestro Shoji Sugiyama, tributo doveroso e particolarmente sentito per una vita spesa per il judo e, soprattutto, per il judo italiano. Nell’occasione, fra l’altro, sarà presentato il libro che è stato realizzato proprio per raccontare la vita del Maestro Sugiyama. (riferimento: fijlkam.it/piemonte, vedi: LINK)