Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/friuli_venezia_giulia/2020/medium/0511MartinoMoroldo.jpg
Lotta

Progetto Unico, settore Lotta: il punto con Martino Moroldo

Partiamo con le interviste ai responsabili dei tre settori coinvolti nel Progetto Unico promosso dal CR Fijlkam FVG per portare il punto di vista più vicino a ognuna delle singole discipline. 

Il primo a parlarci è Martino Moroldo, responsabile della Lotta: "Partire con un progetto lotta per i giovani in Friuli è entusiasmante quanto complesso. Entusiasmante perché si pongono le basi per un lavoro in prospettiva legato al mondo giovanile, complesso perché il settore lotta, nella nostra regione, è sempre stato piuttosto arido di promesse. Ma non importa, quello che conta è cominciare, avere delle idee, proporle ed investire nel lungo termine che sappiamo essere l’unico modo premiante.

Il nostro progetto è semplice, prevede per lo più lavoro tecnico perché siamo convinti che il gesto stesso sia ad oggi il vero valore aggiunto. La preparazione fisica paradossalmente è alla portata di tutti, la ricerca della tecnica è invece cosa più d’elite.

Definirei il nostro progetto essenziale e contestualmente fondamentale. Insomma partiamo dalle basi; Sono convinto sia la scelta giusta, per il progetto Giovani, ma anche metaforicamente per l’intero settore”.

Circolare Settore Lotta:  pdf CRL01 20 - Progetto Talento (157 KB)

Continuate a seguirci per scoprire cosa ci racconteranno anche i responsabili dei settori judo e karate!