Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/liguria/karate/medium/karate_kumite_cad_masch_47kg_lorenzetti_brena_13_20180507_1017823350.jpg
Karate

Campionati Italiani Kumite Cadetti

Sabato 5 e domenica 6 maggio presso il Palafijlkam di Ostia (Roma), si è svolta la Finale Nazionale del Campionato Italiano Kumite Cadetti Maschile e Femminile, alla quale hanno partecipato gli Atleti nati negli anni 2004/2003 che avevano superato la fase di Qualificazione Regionale. Alla gara, ben organizzata dal Comitato Regionale Lazio, splendido risultato di Tommaso Lorenzetti, della società Karate Club Savona, che si è aggiudicato il Titolo di Campione d’Italia nella categoria 47 Kg, la cintura nera 1° dan e la targa per il Campione Italiano più giovane. Questo il suo percorso: primo incontro vinto 2 a 0 (Veneto), secondo incontro vinto 1 a 0 (Campania), terzo incontro vinto 2 a 1 contro la sua “bestia nera” amico e rivale Mattia (Lombardia), quarto incontro vinto 3 a 2 (Umbria) e nella finale per l’oro dimostra tutte le sue qualità vincendo nettamente per 7 a 0 (Lombardia) aggiudicandosi la medaglia iridata. Ottima prestazione anche per Francesca Ferrero, sempre del Karate Club Savona, qualificata di diritto perché Campionessa Italiana Esordienti 2017, che si è aggiudicata il bronzo.
I complimenti della Consulta agli atleti, ai loro tecnici Maestri Fassio, Quaglia e Zucconi, e al coach Raffaella Carlini per l’eccezionale risultato.

Risultati