Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/medium/MARIO_BUSIN_2_class_Ju_Jitsu_Perugia.jpg
Jujitsu

JU JITSU Argento e bronzo per Rovigo agli Italiani

JU JITSU 

Un week end all’insegna del Ju Jitsu, antica forma di combattimento di origine giapponese, disciplina associata alla Fijlkam,  quello che si è svolto al PalaEvangelisti di Perugia per il campionato italiano per classi di età , dai più giovani esordienti ai master. Oltre 300 i partecipanti provenienti da tutta Italia per una manifestazione organizzata dalla Fijlkam Umbria e dalla società La Dolce Arte di San Martino in Campo. Il sabato è stato dedicato al Duo System, al Duo Show e al Ne Waza ed allo stage annuale per tecnici ed atleti, mentre domenica è stata la volta del Fighting System. Quattro gli atleti del Ju Jitsu Panda Style di Badia Polesine che si sono presentati al via del campionato conquistando, nei due giorni della manifestazione, tre medaglie d’argento e quattro di bronzo. Nella specialità Ne Waza sono saliti sul secondo gradino del podio Mauro Busin nella categoria juniores – 60 kg, e Mattia Crescenzio negli esordienti – 50 kg, mentre le medaglie di bronzo sono andate a Mauro Guerra nei cadetti – 66 kg, e Valentino Romani negli esordienti – 45 kg. Nella specialità Fighting System altra medaglia d’argento per Mattia Crescenzo negli esordienti – 50 kg., mentre si sono aggiudicati la medaglia di bronzo Mauro Busin juniores – 60 kg. e Mauro Guerra cadetti – 66 kg.