Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/medium/MATTIA_BUSATO.jpg
Karate

MATTIA BUSATO alle OLIMPIADI di TOKYO

La WORLD KARATE FEDERATION ha ufficialmente chiuso il ranking per le olimpiadi 2020 ed ha ufficializzato i nomi dei 40 atleti del Karate, che hanno guadagnato il pass olimpico con le gare di ranking. I qualificati per l'Italia sono Mattia Busato specialità Kata Maschile, residente a Castelfranco Veneto atleta in forze al centro sportivo olimpico dell'Esercito e proveniente dalla Germinal Sport Target di Castelfranco Veneto, Luigi Busà nei 75 kg, Angelo Crescenzo nei 67 kg, Viviana Bottaro specialità kata femminile.  Un risultato davvero prestigioso per la nostra nazione considerato che l'Italia qualifica 4 atleti ed è seconda come numero solo alla Turchia, che ne porterà 5 atleti, e pari merito con l'Iran. Ovviamente il Giappone come paese ospitante ha diritto a 1 atleta per categoria per un totale di 8.