Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/veneto/karate/medium/Immagineatleti3.jpg
Karate

ANCORA MEDAGLIE PRESTIGIOSE DAI VENETI ALLA COPPA ITALIA U18!

Altro fine settimana di fuoco presso il Palafijlkam di Ostia, questa volta per la verifica dei migliori Junior che hanno gareggiato nelle categorie di peso internazionali WKF. Anche questo evento si presentava molto importante in quanto determinerà le scelte federali degli atleti che potranno vestire l’azzurro e far parte del team Italia  ai prossimi europei di Tampere in Finlandia.

Continuano le soddisfazioni in casa Germinal Sport Target, diretta dal tecnico Niki Mardegan, che porta a casa una bella medaglia d’argento nella categoria 55 kg con Matteo Silvestri.

Sempre sul podio anche lo Shotokan Karate Ryu Venezia della Maestra Donatella Maneo con Riccardo Poli, bronzo nei 68 kg.

Entrambe le società hanno dimostrato continuità, avendo ottenuto podi prestigiosi anche nella precedente Coppa Italia riservata agli U16.

Bronzo infine anche per Federica D’Este nella categoria 59 kg della società ASD Karate 2001 del tecnico Stefano Rosina a dimostrazione che il Karate Veneto è presente anche con il settore femminile.

Ora l’attenzione si sposta tutta sulla specialità del Kata ed in particolare sulla Selezione Regionale, prova valida di qualificazione per il Campionato Italiano di tutte le categorie individuali.

L’appuntamento si svolgerà a Longarone (Belluno) presso il locale palasport che ben si presta per garantire spazi e sicurezza a tutti i 66 atleti iscritti.

È il primo appuntamento regionale dopo la pandemia, organizzato dalla nuova Consulta di Settore, guidata dal Vice Presidente Regionale, il M.o Vladi Vardiero, eletto il 28 marzo scorso, e sarà un banco di prova per la verifica degli aspetti organizzativi, dettati dalle stringenti disposizioni federali in merito al protocollo covid 19.

L’evento è organizzato dal settore Karate del Comitato Regionale Veneto con il supporto locale associazione TSKS di Belluno, diretta dal M.o Roberto Bacchilega, delegato provinciale della Federazione.