Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/medium/judo_vittorio_veneto_bronzo_cadette_a_squadre_2019.jpg
Judo

Tricolori a Squadre u18: Judo Vittorio Veneto femminile di bronzo in A2

Assegnati in mattinata i Titoli Tricolore a squadre per la classe Cadetti A2 al Palacicogna di Ponzano (Treviso).

Il primo titolo è andato alla formazione femminile u18 dell’Hydra che ha messo a segno un secco 5:0 nella finale contro la squadra lombarda del Synergy Lodi. Al primo turno l’Hydra ha superato l’Equipe Feltre per 5 vittorie a zero e in semifinale lo Sport Team Udine per 3 a 2. Dall’altra parte del tabellone la squadra del Synergy Lodi è uscita vincitrice per 3 a 2 dalla finale con il Judo Ceracchini.

Terze classificate il Judo Vittorio Veneto per 3 a 2 sul Judo Ceracchini e lo Sport Team Udine sempre per 3 a 2 sul Jigoro Kano Vicenza.

A vincere il titolo A2 nelle categorie maschili è stato invece l’Isao Okano battendo in finale il Kodokan Spello per 3 a 2. La formazione lombarda dell’Isao Okano ha messo in riga il C.S. G. Sieni per 3 a 2, l’Harmony Club per 4 a 1 e il Judo Samurai Jesi- Chiaravalle ancora per 4 a1. Il Kodokan Spello si è lasciato alle spalle lo Sport Team Udine per 4 a 1, il Judo Vittorio Veneto per 3 a 2 e il Center Parma per 4 a 1.

Terzi classificati il Judo Samura Jesi- Chiaravalle per 3 a 1 sul Judo Vittorio Veneto e l’Harmony Club per 3 a 2 sul Center Parma.

E' arrivata quindi la prima medaglia per il Veneto grazie alla formazione u18 femminile dell’asd Judo Vittorio Veneto. Nonostante una gara sempre in rincorsa data dalla mancanza dell’atleta nei -48kg le venete non si sono lasciate intimorire. Dopo la prima sconfitta per 3 a 2 con lo Sport Team Udine, hanno vinto contro un’altra formazione veneta, l’Equipe Feltre. Nella lotta per il bronzo le judoka vittoriesi hanno messo a segno i tre punti decisivi grazie a Foltran (52kg), De Nardi (57kg), Sperotti (senza avversario nei 63kg) e Freschi nei +63kg. "Le ragazze hanno fatto una buona gara - dichiara il tecnico Raffaele De Bettin che ha seguito le judoka nella lotta per il bronzo - si sono distinte bene fin dall'inizio, hanno avuto in piccolo intoppo con lo Sport Team Udine all'inizio ma poi si sono riprese bene e sono andate avanti fino alla fine quindi siamo molto contenti del risultato raggiunto".

Quinto posto di rilievo per la formazione femminile del Jigoro Kano Vicenza che nonostante sia riuscita a riportarsi in parità con lo Sport Team Udine non ha ottenuto il punto decisivo che sarebbe valso la medaglia di bronzo. Stessa sorte per la squadra maschile del Judo Vittorio Veneto che dopo la vittoria sullo Shidokan e la battuta d’arresto contro il Kodokan Spello, riesce a vincere ai recuperi con lo Sport Team Udine e l’asd Silanus, perdendo poi per un soffio il bronzo contro il Judo Samurai Jesi-Chiravalle.

Niente da fare invece per l'Equipe Feltre in campo femminile e per il Judo Treviso in campo maschile.

Classifica maschile cadetti A2: 1) Isao Okano 3) Samurai Jesi- Chiaravalle 3) Harmony Club

Classifica femminile cadetti A2:: 1) Hydra 2) Synergy Lodi 3) Judo Vittorio Veneto 3) Sport Team Udine