Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/veneto/Judo/medium/2019_gp_della_capitale_1.jpeg
Judo

Ghetti, Tomaselli e Lorenzon di bronzo al Trofeo della Capitale

Si è tenuto oggi, domenica 3 novembre, al PalaPellicone di Ostia (Roma) il Trofeo della Capitale che ha visto salire sul tatami circa 300 atleti delle classi junior e senior a caccia di punti per la ranking nazionale. Con questo Trofeo si è quindi concluso il circuito dei Grand Prix junior/senior per il 2019 e con i risultati di oggi verrà stilata la ranking definitiva valida anche per la prossima Coppa Italia.

grand prix capitale ghetti e tadiniSono stati ben otto i corregionali che si sono messi in gioco in questo importante appuntamento portanto a casa tre bronzi. La prima medaglia è arrivata da Eleonora Ghetti nei +78kg: l'atleta del Mestre 2001 ha superato Federica Pinnelli al primo incontro, mentre è stata poi fermata da Erica Simonetti, Campionessa d'Europa in carica nella categoria cadetti, conquistando infine il terzo gradino del podio "non è andata molto bene, non ero nelle migliori condizioni: poco allenata e con qualche problema fisico. Doveva essere una gara di rodaggio prima del Coppa Italia quindi nonostante tutto va bene così, adesso si torna a lavoro puntando a fare sempre meglio."

Nella categoria al limite dei 52kg Valentina Tomaselli conferma il bronzo di due settimane fa a Torino. Dopo la prima vittoria su Stella Brachelente, l'atleta del Judo Vittorio Veneto viene fermata da Ylenia Monaco. Nei recuperi Valentina si mette alle spalle Costanza Simeoli e Anna Conforti, vincendo infine la finale per il bronzo su Alessia Ritieni "Sono contenta per come è andata la gara oggi. È stata una gara lunga, ho fatto 5 incontri e ne ho vinti 4. Sono felice di essere tornata dopo parecchi mesi di assenza per infortunio e per importanti cambiamenti nella mia vita. È una gara che lascia molti spunti per lavorare e soprattutto per migliorare. Voglio fare un ringraziamento particolare alla mia nuova società, il Judo Vittorio Veneto, al mio tecnico Manuel Covre e a tutti i ragazzi che si allenano quotidianamente con me aiutandomi a crescere."

La categoria dei 48kg vede cinque partecipanti in gara tra le quali l'atleta del Judo Vittorio Veneto Priscilla Lorenzon che, grazie all'incontro vinto su Benedetta Baroni, si aggiudica il terzo gradino del podio e commenta così la gara: "Sono contenta del podio però potevo gestire meglio gli incontri, mi aspettavo anche più partecipanti".

Non riescono invece ad arrivare a podio Vittorio Maglione (73kg) e Kevin Cenedese (66kg) del Judo Treviso, Beatrice Ranzato (63kg) del Mestre 2001, Michela Petterle (63kg) del Jigoro Kano Roncade e Martina Tesser (57kg) del Judo Vittorio Veneto.

A questo link le classifiche complete.