Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/veneto/Judo/2020/medium/corso_it2020.jpg
Judo

Corso di aggiornamento Insegnanti Tecnici 2020 e Allenamento Regionale.

L’impegno organizzativo speso dal Comitato Regionale è stato grande per garantire il pieno rispetto delle regole dettate dalla federazione in tema di prevenzione in questa fase della pandemia del COV-19, per portare a compimento le lezioni di aggiornamento, in presenza, degli I.T. del Judo VENETO a Dueville (VI), le prime dal lock down di marzo scorso.                 Le attività iniziate il sabato 3 ottobre, sui seicento metri quadrati di tatami allestiti per l’occasione a Dueville, hanno visto quale docente voluto dal Commissario Tecnico Regionale M° Esposito, il M.Piccirillo, componente della commissione tecnica nazionale coadiuvato da Antonio Vastarella, che con la sua didattica semplice ed intuitiva ha ripercorso i fondamentali della nostra disciplina sottolineando gli aspetti a volte trascurati ma che fanno la differenza nell’insegnamento e nell’applicazione delle tecniche ai diversi livelli di applicazione.

Le lezioni sono state differenziate per tipologia di insegnanti   Aspiranti Allenatori appunto il sabato in due turni, Allenatori e Istruttori e maestri la domenica 4 ottobre ancora in due
turni, per garantire il distanziamento. Si può comprendere quindi il grandissimo impegno profuso dai docenti durante il lungo periodo tempo sui tatami, non facendo mai mancare con il loro entusiasmo l’attenzione dei partecipanti e per questo li ringraziamo, sperando di poterli presto rincontrare.  Il Presidente del CRV M° Erissini ha dato lustro all’evento con la sua presenza.

Non si poteva concludere diversamente la giornata se non con un allenamento degli atleti agonisti della regione, che pur non essendo numerosissimi hanno appreso dal M° Piccirillo consigli e intelligenti soluzioni per la loro maturazione agonistica.