Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/veneto/Judo/2021/medium/Gianluca_Fiori_arbitro_internazionale_5.jpeg
Judo

Gianluca Fiori promosso ad arbitro internazionale

In concomitanza con la Junior European Cup di Udine, giovedì 12 agosto si sono svolti anche gli esami per ottenere la licenza di arbitro internazionale IJF-B. Per il Veneto è stato Gianluca Fiori a conseguire questo prestigioso traguardo, il giusto premio per i lunghi anni trascorsi sui tatami regionali e nazionali.

"E' stato un cammino impegnativo, cominciato anni fa." - commenta Gianluca Fiori - "Ringrazio la Commissione Nazionale Ufficiali di Gara per avermi dato questa possibilità e per avermi supportato nella preparazione gara dopo gara. Ovviamente, grazie anche a tutti quelli che hanno contribuito nel tempo per il raggiungimento di questo obiettivo."

Sono stati in totale 11 gli arbitri europei che hanno superato la difficile prova. Oltre al veneto, ottiene la qualifica anche un altro italiano, il campano Diego Del Regno.

Ora è sicuramente il momento di festeggiare, ma data la giovane età di Gianluca questa potrebbe essere solo una tappa verso traguardi ancora più prestigiosi.

Complimenti da tutto il judo veneto.

 

In foto, da sinistra: Guerrino De Patre (Presidente Commissione Nazionale Ufficiali di Gara), Laura di Toma (Consigliere Federale), Gianluca Fiori, Diego Del Regno, Claudio Raimondi (Presidente Commissione Nazionale Organizzazione Gare).