Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Delibera d'urgenza per i procedimenti di giustizia sportiva

Roma, 17 Marzo 2020 - Considerata l'emergenza sanitaria in atto e le conseguenti disposizioni del Decreto Legge e dei DPCM emanati, il Presidente Federale Domenico Falcone ha disposto la sospensione dei termini relativi ai procedimenti di Giustizia Sportiva, con delibere n. 5/2020 del 10 marzo 2020 e n. 6/2020 del 17 marzo 2020.

In sostanza i provvedimenti sono:

- la sospensione di tutti i termini del procedimento, di cui al Regolamento di Giustizia citato, dalla data 10 marzo al 15 aprile 2020, salvo ulteriori provvedimenti delle Autorità competenti;
- i termini riprenderanno a decorrere dalla fine del periodo di sospensione;
- ove il decorso abbia inizio durante il periodo di sospensione, l'inizio stesso è differito alla fine di detto periodo;
- le udienze già fissate in detto periodo si intendono rinviate d’ufficio a data successiva al 15 aprile p.v., che sarà stabilita e tempestivamente comunicata alle parti e agli altri eventuali interessati a cura del competente Organo Giudicante.

 

5 - 2020 Delibera urgenza Giustizia Sportiva - sospensione dei termini

6- 2020 Delibera urgenza Giustizia Sportiva - proroga sospensione dei termini