Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Odette Giuffrida e Manuel Lombardo sono in partenza, destinazione Papendal dov’è in programma dal 24 al 30 aprile un Training camp internazionale che si è attrezzato anche ad accogliere chi volesse arrivare in anticipo proveniente dagli Europei a Lisbona e chi, invece, si volesse trattenere ancora qualche giorno per raggiungere poi Kazan per il Grand Slam. Per Odette e Manuel, che saranno accompagnati dal coach Francesco Bruyere e dal fisioterapista Valerio Piepoli, è stata una scelta tecnica che il tecnico azzurro spiega così:  “Perché solo Odette e Manuel? -ha detto Francesco Bruyere- Il motivo si lega alla qualificazione olimpica ovviamente, Odette e Manuel infatti non gareggeranno a Kazan (5-7 maggio), perchè non hanno problemi di classifica, Manuel è primo e Odette quarta. Sfruttiamo quindi questo periodo per incontrare sparring diversi nel training camp a Papendal, che si concluderà il 30. Poi appena rientrato da Papendal, ripartirò il giorno dopo per Kazan, è certamente molto impegnativo, ma in questa fase in particolare bisogna stringere i denti e non mollare”.