Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Trofei Lera e Pizzocaro al Cus Padova, Malangone (Salerno) migliore atleta

images/large/20191013_Vigodarzere2.jpg

È andata ai padroni di casa del Cus Padova la ventinovesima edizione delcTrofeo Giorgio Lera ed il 20° Memorial Davide Pizzocaro, ospitato nel Palacertosa dell’accogliente Vigodarzere, cittadina ad una manciata di chilometri da Padova. È andato a bersaglio quindi, l’auspicio formulato alla vigilia della manifestazione da Giosuè Erissini, il Presidente del Comitato Regionale del Veneto, che disse: “Rivolgo un sentito ringraziamento agli organizzatori ed al settore Lotta veneto augurando il meritato successo”, e successo è stato per il Cus Padova che si è lasciato alle spalle la Borgo Prati Roma, seconda, l’Athlon Salerno, terzo, la Polisportiva Sacca di Modena, quarta e la Lotta di Brescia, quinta. Particolarmente avvincente la gara nella categoria al limite dei 97 kg, che ha registrato la bella vittoria di Maxim Nicolaev del Cus Padova, il premio per il migliore atleta del torneo però, se l’è aggiudicato il salernitano Antonio Malangone, titolare della maglia azzurra nella rappresentativa juniores.  (Fonte: fijlkam.it/veneto)