Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Michela Fiorini e Carmine Di Loreto hanno messo al collo la medaglia d’oro a Bratislava, nell’European Cup senior che ha registrato la partecipazione di 384 atleti da 34 nazioni. Soltanto l’Italia è salita per due volte sul gradino più alto del podio nella prima giornata di gare, ma oltre i primi posti di Michela Fiorini nei 48 kg e di Carmine Di Loreto nei 66 kg, sono arrivate anche la medaglia d’argento di Miriam Boi nei 63 kg, quella di bronzo di Elisa Adrasti nei 48 kg ed il quinto posto di Augusto Meloni nei 73 kg, a consolidare il primo posto nel medagliere del torneo slovacco. “Sono molto felice per questo risultato – ha detto 20190907 Bratislava 8Michela Fiorini – che, in realtà, mi ha anche un po' sorpresa! Ho gareggiato con alcune atlete più esperte di me che hanno partecipato recentemente a competizioni di alto livello, e quindi, oltre alla sorpresa, sono felicissima per com’è andata la gara. Questa medaglia significa che la strada intrapresa assieme alla mia famiglia ed al mio allenatore, è quella giusta ed è una motivazione in più per proseguire e perseguire i miei obiettivi!”. “Questo è il primo oro internazionale in questa nuova categoria – ha detto invece Carmine Di Loreto - e sono davvero contento del percorso che sto facendo grazie alla mia società, le Fiamme Oro, ed il mio vecchio club, che non mi abbandona mai, la Nippon Club Napoli! Oggi 5 incontri e devo dire di averli affrontati nel migliore dei modi!! C’è ancora tanto da lavorare e non vedo l’ora di raggiungere nuovi obiettivi”. Domenica seconda giornata con sette atleti italiani in gara.

Lombardia prima a Follonica nell’11° Open d’Italia

20190907 Follonica 2Con la quinta ed ultima prova, si è chiusa a Follonica l’attività Nazionale Master 2019. E se, per conoscere i vincitori del Trofeo Master Italia e della Coppa Italia Master individuale, è necessario attendere l’aggiornamento delle classifiche con i risultati di oggi, non ci sono dubbi sulla vittoria della Lombardia nell'11° Open d'Italia, che ha preceduto nell’ordine Toscana, Piemonte, Lazio, Sardegna e, con questo successo ha realizzato anche il Grande Slam, essendosi aggiudicata tutte le 5 tappe del circuito “Trofeo Italia”. Con 5 medaglie d’oro e 250 punti ciascuna, Toscana e Lombardia hanno concluso al primo posto pari merito il “Trofeo Italia Master”.