Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

A Minsk brilla l’argento di Giulia Caggiano in European Open

images/EJU-European-Judo-Open-Men-und-Women-Minsk-2017-07-22-Kostadin-Andonov-267293.jpg

Minsk, 22 luglio 2017. Medaglia d’argento per Giulia Caggiano nell’European Open a Minsk, torneo con 411 atleti di 46 nazioni. È il primo piazzamento sul podio di una Continental Open per la 21enne romana che ha superato Greenberg (Israele), Nishanbayeva (Kazakhstan) e Borowska (Polonia), mentre in finale è stata superata da Telma Monteiro (Portogallo), terza alle Olimpiadi a Rio oltre che pluri medagliata ai campionati del mondo (4 secondi ed un terzo posto). “Sono contenta di essermi confrontata con atlete di altissimo livello – ha detto Giulia Caggiano – mi spiace per la finale, l’esperienza di Monteiro ha avuto la meglio, ma sto lavorando bene con il mio maestro Pierangelo Toniolo e sono certa di poter raggiungere obiettivi anche più importanti”. Due vittorie ciascuno per Augusto Meloni ed Enrico Parlati nei 73 kg, mentre Ermes Tosolini (73) e Valentina Giorgis (63) ne hanno ottenuta una. Domenica è il turno di Davide Pozzi (100), Melora Rosetta (78) ed Elisa Marchiò (+78). Due quinti posti invece, è il risultato ottenuto dagli atleti italiani nella prima giornata dell’European Junior Cup a Praga (308 atleti, 27 nazioni) grazie alle belle prove di Mattia Martelloni (1 vittoria) nei 55 kg e Rossella Boccola (4 vittorie) nei 52 kg. Domenica sono in gara Leonardo Carnevali (90), Riccardo Montanini (100), Luca Villanova (100), Lorenzo Agro Sylvan (+100) e Anna Fortunio (78).

EJU European Judo Open Men und Women Minsk 2017 07 22 Kostadin Andonov 267284

Altre News