Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Mille a Lignano per il 24° Trofeo Alpe Adria, Grand Prix cadetti e junior

images/large/2019_24_TrofeoAlpeAdria.jpg
Sabato nel Pala Bella Italia a Lignano prende il via la 24ma edizione del Trofeo Internazionale Alpe Adria, competizione organizzata dal DLF Yama Arashi Udine, prima prova del Grand Prix Cadetti/Junior 2019, con 942 atleti provenienti da tutta Italia ma anche da Slovenia, Croazia e San Marino. “Ogni anno c’è sempre la stessa emozione, come se ogni volta fosse la prima volta – sono state le parole del presidente dello Yama Arashi Letizia Pinosio alla vigilia della gara – La voglia di fare bene, di organizzare una competizione ancora più bella rispetto alla precedente è la spinta che muove le decine e decine di instancabili volontari al servizio di allenatori, atleti, arbitri e pubblico durante la due giorni. Ogni anno cerchiamo qualcosa che possa offrire agli atleti la condizione perfetta per gareggiare e per rendere questi due giorni di sport ed emozioni da ricordare". Le gare iniziano alle 9 di sabato con le categorie cadetti maschile più leggere (46kg, 50kg, 55kg, 60kg), a seguire i 66kg, 73kg, 81kg, 90kg, +90kg e a chiudere le categorie femminili. La domenica invece è il turno degli Junior. Tabelloni in tempo reale su SPORTDATA, aggiornamenti e interviste sulle pagine Facebook FIJLKAM FVG e Judo Yama Arashi Udine.