Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Tashkent, al via venerdì un Grand Slam con 71 paesi

images/large/GSTashkent.jpg

“Dopo essere arrivati a Tashkent siamo stati sottoposti al test del tampone e siamo risultati tutti negativi”. Una frase soltanto, ma utile a comprendere come sia modificato l’approccio alla gara degli atleti. Una frase che ha pronunciato ieri il coach Francesco Bruyere, dopo che la squadra azzurra era atterrata a Tashkent ed aveva superato le necessarie fasi previste prima di predisporsi ad affrontare quest’altro Grand Slam. Un Grand Slam che registra cinquecento atleti da settantuno paesi, avvicinandosi così ai target dei tempi pre-Covid. Domani è in programma il sorteggio e poi, a seguire, venerdì le gare per le categorie 48, 52, 57 kg donne, 60, 66 kg uomini con Francesca Giorda, Francesca Milani (48), Martina Castagnola (52), Martina Lo Giudice (57), Biagio D’Angelo, Diego Rea (60), Biagio Stefanelli, Matteo Piras (66), sabato le gare per le categorie 63, 70 kg donne, 73, 81 kg uomini con Maria Centracchio, Nicolle D’Isanto (63), Alice Bellandi (70), Fabio Basile, Giovanni Esposito (73), Antonio Esposito, Christian Parlati (81), domenica le gare per le categorie 78, +78 kg donne, 90, 100, +100 kg uomini con Linda Politi (78), Nicholas Mungai, Lorenzo Rigano (90), Enrico Bergamelli (100), Sylvain Lorenzo Agro, Vincenzo D’Arco (+100). La squadra è seguita dai tecnici Dario Romano, Francesco Bruyere, Raffaele Toniolo, il Covid manager è Alessandro Comi, mentre lo staff medico è composto dai Dottori Stefano Bonagura e Davide Greci. Ad essere impegnata nell’Humo Arena a Tashkent, c’è anche l’arbitro olimpico Roberta Chyurlia. Le gare potranno essere seguite sul Canale Sky Sport Arena (canale 204) con i seguenti orari, Venerdì 5 marzo dalle 13 alle 15.30, Sabato 6 marzo dalle 13 alle 15, Domenica 7 marzo dalle 13 alle 15.30.

Altre News