<

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Kids Kicking Cancer, il convegno al Centro Olimpico Matteo Pellicone

images/large/KidsKC2018.jpg

Roma, 6 giugno 2018 - Le arti marziali come terapia di supporto per i pazienti dell’Oncologia pediatrica. L'obiettivo della associazione "Kids Kicking Cancer" e del suo fondatore Elimelech Goldberg, professore di Pediatria alla Wayne State University School of Medicine e conosciuto come "Rabbi G", è quella di mettere a disposizione di ospedali e strutture extra-ospedaliere le conoscenze in materia di arti marziali per aiutare i piccoli pazienti oncologici e cronici ad aumentare la loro capacità di gestione del dolore e ad affrontare cure e terapie, migliorando il loro approccio emotivo alla malattia.

Di tutto questo si parlerà nel convegno "il potere terapeutico delle arti marziali: un aiuto concreto nelle disabilità e nelle gravi patologie infantili" che si svolgerà presso l'Aula Magna del Centro Olimpico Matteo Pellicone di Ostia domenica 10 giugno con inizio alle ore 9.45. L'apertura è affidata a Giancarlo Bagnulo, presidente della "Kids Kicking Cancer Italia".

Per i dettagli www.kkcitalia.it e https://www.facebook.com/kkcitalia/ 

 

Altre News